Volkswagen Up GTI: la piccola citycar dal piglio sportivo

Scopriamo i segreti della più piccola delle GTI, che unisce lo spirito da cittadina a quello da piccola sportiva.

La Volkswagen Up rappresenta il punto di partenza nella gamma GTI, ma non per questo va sottovalutata: è un’auto che cerca di dare un po’ di brio anche alla guida prettamente cittadina senza però rinunciare alla comodità e alla fruibilità tipiche delle citycar.

Caratteristiche e consumi della Volkswagen Up GTI

La “sportivetta” tedesca è equipaggiata con un motore 999cc a tre cilindri che sviluppa 116 cavalli a 5.000 giri/min., valore molto interessante unito al peso di soli 1.070 kg. La coppia massima è di 200 nm e permette uno scatto 0-100 km/h in 8,8 secondi, con una velocità massima di poco inferiore ai 200 km/h: la casa costruttrice ne dichiara 196.

Interessante la presenza della sesta marcia, non molto diffusa nelle citycar. Il consumo medio è di 5,5 litri per 100 km, più precisamente 6,1 litri nel ciclo urbano e 4,2 litri nel ciclo extraurbano.

Misure e spazi a bordo

La Up GTI ha misure in linea con la categoria: è lunga 3,60 metri, larga 1,64 e alta 1,48 con un passo di 2,41 metri. Come già detto la massa con il pieno di benzina, che è circa 35 litri, è di 1.070 kg.

Advertisements

Il bagagliaio ha una capacità che va da 251 a 959 litri, valore discreto considerando le dimensioni della vettura, che è omologata per 4 persone ed è disponibile sia in versione 3 porte sia in versione a 5 porte.

Prezzo e alternative

I prezzi non sono certo bassissimi, ma la potenza decisamente superiore alle altre versioni della Up e i dettagli estetci più accattivanti posso valere la spesa: si parte da circa 21.250 euro per la 5 porte mentre per la 3 porte il prezzo è più basso di 400 euro.

Non c’è al momento una vera e prorpia rivale della Up GTI, le sia avvicina come concetto la Hyundai i10 N Line che ha un prezzo di 17.400 euro, a fronte però di prestazioni notevolmente più basse. Restando nella gamma Volkswagen, per chi ha bisogno di più spazio ma non vuole rinunciare alla fruibilità, è meglio puntare sulla vendutissima Volkswagen Polo.

LEGGI ANCHE: Citycar: quale scegliere

Scritto da Stefano Ferrari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volkswagen T-Roc Cabrio, il SUV si trasforma in una cabriolet

MotoGP 2021, il calendario delle gare in programma

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media