Volvo annuncia cinque nuove auto elettriche entro il 2030

Il 2022 sarà un anno importante, poiché il costruttore svedese presenterà il suo primo modello progettato su una piattaforma 100% elettrica.

Volvo annuncia cinque nuove auto elettriche entro il 2030. Ebbene, la sua gamma è già una delle più elettrificate sul mercato. Ha due modelli elettrici e tutti gli altri sono disponibili come ibridi plug-in. Tuttavia, le cose stanno per accelerare.

Volvo annuncia cinque nuove auto elettriche

Quest’anno, il 2022, sarà un anno importante, poiché il costruttore svedese presenterà il suo primo modello progettato fin dall’inizio su una piattaforma 100% elettrica. Sarà la Volvo Embla, un grande crossover familiare posizionato di fronte alla XC90. Ma non lo sostituisce completamente, come vedremo più avanti. Negli anni successivi, arriveranno altri quattro modelli elettrici. Prima di tutto, un crossover che sarà posizionato tra la XC60 e la XC90.

Conosciuto con il codice interno V546, sostituirà effettivamente la gamma di station wagon del marchio.

Le attuali V60 e V90 stanno vivendo i loro ultimi anni e non saranno direttamente sostituite. Questa V546 non sarà veramente un SUV, ma più una station wagon aerodinamica, un po’ più alta come la Polestar 2, ma mantenendo una classica posizione di guida e un’altezza interna da station wagon. Un’altra novità attesa è un modello più compatto della XC40.

Un veicolo il cui arrivo è stato annunciato da tempo e che utilizzerebbe la piattaforma SEA di Geely. Si tratta della stessa piattaforma che sarà utilizzata per la Smart #1. Ma se per il momento si chiama XC20, non sarà il suo nome definitivo, poiché Volvo si prepara ad adottare nuovi nomi.

E per finire questa pentalogia, ci sarà la sostituzione di due modelli esistenti: XC60 e XC40.

Volvo annuncia cinque nuove auto elettriche 2030

E le berline?

Crossover, SUV… e le berline? I fan dovranno accontentarsi della venerabile S90. Ancora prodotta in Cina, sarà pesantemente rivista ma non nuova al 100%. E certamente non elettrica. Avrà ancora una trazione ibrida plug-in. Questo sarà anche il caso della XC90 che conosciamo. Questa offerta è destinata a soddisfare per qualche anno in più gli utenti che non sono ancora pienamente compatibili con il 100% di energia elettrica. In ogni caso, questi due modelli ibridi plug-in cesseranno la produzione nel 2030.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Triumph Speed Twin x Breitling: le caratteristiche

La Kia EV6 è votata come auto europea dell’anno

Leggi anche
Contents.media