5 cose da non fare all’esame patente

Finalmente autonomia e indipendenza. Uno dei motivi per i quali i ragazzi non vedono l’ora di compiere 18 anni è prendere la patente…
In molti casi si ha qualche anno in più… ma non è importante. Si tratta sempre di un esame che mette ansia.

Soprattutto quello teoria. Ma comunque anche l’esame di guida vero e proprio non è da sottovalutare.
Ciò che è importante è esercitarsi. Non solo nella guida ma anche con i tanti software che internet mette a disposizione. Esercitarsi, esercitarsi, esercitarsi…

Fatto questo, il giorno dell’esame ci sono altre cose da fare, o meglio da non fare:

  • non dimenticate documenti a casa (carta d’identità, foglio rosa e quant’altro);
  • se dall’esame oculistico è emerso che avete bisogno degli occhiali, non dimenticate di indossarli;
  • vestitevi in modo adeguato e soprattutto con scarpe comode e già “testate”;
  • all’esame di guida, non agitatevi se per caso un parcheggio o una determinata non vi riesce immediatamente.

    Con calma riprovate. Agitarsi peggiora solo la situazione.

  • non dimenticatevi, appena entrate in auto, di mettere la cintura e di regolare sedili e specchietti prima di mettere in moto. Non superate i limiti di velocità e seguite le indicazioni dell’istruttore.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare un parcheggio a S

Come pagare su App Uber

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media