Aprilia Tuono 660 Factory: prezzo e caratteristiche della novità

Aprilia Tuono 660 Factory, quali sono i miglioramenti apportati rispetto al modello Tuono 660? Novità della due ruote presentata all'EICMA

L’Aprilia Tuono 660 Factory è stata presentata all’EICMA 2021. Dopo l’arrivo sul mercato della Ducati Streetfighter V4SP e della Bimota KB4, la nuova moto di Aprilia presenta sostanziali novità rispetto alla 660. Tra le novità da apprezzare ci sono i 2 chili in meno di questo veicolo rispetto a quello precedente, grazie all’uso della batteria al litio.

Quali sono le altre caratteristiche di questa novità assoluta?

Aprilia Tuono 660 Factory: caratteristiche e prestazioni

La moto presentata all’EICMA di quest’anno vede aumentare le prestazioni su strada. Infatti, la potenza arriva a 100 CV. Per ottenerla, si arriva a 10.500 giri al minuto, mentre la coppia massima di 67 Nm si ottiene con 8.500 giri al minuto. La 660 Factory non si lascia tutto alle spalle.

Prende in prestito dal modello V4 il propulsore bicilindrico da 659 cc. Il segreto è nella trasmissione. Infatti, il pignone è da 16 denti e la trasmissione risulta più piccola rispetto ai modelli precedenti.

Dal punto di vista della ciclistica, l’Aprilia Tuono 660 Factory monta una forcella Kayaba da 41 millimetri regolabile. Anche il monoammortizzatore è regolabile, mentre l’impianto che serve per frenare resta identico al modello precedente. Le prestazioni delle pinze anteriori Brembo 4.32 sono una garanzia.

Cosa offre l’Aprilia Tuono 660 Factory per l’elettronica

Per l’elettronica, il nuovo gioiello di Aprilia punta su una piattaforma inerziale IMU a 6 assi. Purtroppo, nel modello base si deve chiedere come optional.

La moto sostiene il motociclista con una serie di novità, come l’antimpennata e le mappe motore. In un modello del genere non possono mancare cruise control e quickshilfter birezionale. Le luci sono full Led, mentre l’ABS è multimappa.

Aprilia Tuono 660 Factory prezzo

Il nuovo modello è rosso e nero, noto in catalogo come Factory Dark. Il prezzo di partenza è di 10.500 euro, ma conviene scegliere questo modello con inclusa la piattaforma IMU a sei assi.

Scritto da Annarita Faggioni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Suzuki S Cross 2022: prezzo, interni e scheda tecnica

Auto familiari migliori del 2021: la top 5

Leggi anche
Contents.media