Notizie.it logo

Aston Martin Vantage: caratteristiche e prezzo

aston martin vantage

Che cos'è l'Aston Martin Vantage e quanto costa? Cerchiamo di capirlo attraverso la sua scheda tecnica, dove andiamo ad analizzare l'auto.

Andiamo a conoscere meglio l‘Aston Martin Vantage, attraverso la sua scheda tecnica e non solo. Qual è il suo prezzo? Cerchiamo di rispondere a qualche interrogativo.

Aston Martin vantage

L’Aston Martin Vantage è un’automobile che è prodotta a partire dal 2005 dalla casa automobilistica del Regno Unito Aston Martin. Nel 2017 è stata presentata una seconda serie, che è entrata in vendita nel 2018. Progettata da Henrik Fisker, è stata ideata per essere il modello di ingresso del listino Aston Martin. Il suo nome è stato ripreso da alcune vetture del passato. Ricordiamo, ad esempio, la V8 Vantage, prodotta dal 1973 fino al 1990 e la Virage che, invece, è stata prodotta fino al 2000. Una prima idea della vettura, però, è stata creata nel 1999, chiamata Project Vantage. Negli anni successivi, è stata ideata la AMV8 Vantage, presentata nel 2003 al Salone Automobilistico di Detroit.

Si tratta di un modello di auto a due posti, disponibile in due differenti versioni: coupé e roadster.

La prima serie di AM vantage è stata prodotta fino al 2017 ma, successivamente, è arrivata la New Vantage, auto di seconda generazione davvero molto interessante.

Scheda tecnica

Vediamo, ora, alcuni dettagli e la scheda tecnica. Nell’ambito di Aston Martin prima generazione, ricordiamo la presenza di linee particolarmente pulite ed eleganti. Non solo: anche lo sbalzo anteriore e posteriore corti. Il prospetto anteriore comprende i gruppi ottici dalla forma affusolata. Il carattere prettamente sportivo dell’auto lo si ritrova anche nella doppia scanalatura latitudinale del cofano anteriore. Il prospetto laterale, invece, è piuttosto sobrio.

La gamma Vantage ha davvero una grandissima selezione di power tran. Si parte da una versione V8 per arrivare ad una V12. La prima versione era equiparabile ad un motore da 4,3 litri, assemblato a mano con una potenza di 385 CV. L’accelerazione da zero a 100 era di 5 secondi, con una velocità massima di 282 chilometri orari.

A partire dal 2007, invece, sono state effettuate migliorie che riguardano un propulsore V8 con 4,7 litri, che eroga una potenza di 420 cavalli e una velocità massima di 290 chilometri orari.

Cose cambiano nel 2012, con una V12 da 6 litri, con 517 cavalli e una velocità superiore ai 300 chilometri orari. Poi, altra versione nel 2013: V12 Vantage S, con un motore da 6 litri potenziato, con 570 cavalli di potenza e una velocità massima di 325 km/h. Infine, 2014 con 430 cavalli e una velocità massima di 305 chilometri orari.

La versione nuova ha subito un ulteriore restyling. Il carattere sportivo ne è stato davvero evidenziato. Le fiancate sono, ad esempio, molto più aerodinamiche e il prospetto anteriore apprare più aggressivo. Disponibile in diverse colorazioni, tra cui rosso, verde, nero, bianco, argentato e Lime Essence, è una due porte da due posti, lunga 4465 mm e larga 2153 mm. L’altezza si attesta in 1273 mm.

La massa a vuoto è, invece, di 1530 kg. Per ciò che riguarda il motore, la New Vantage ha un V8 biturbo da 4 litri. Ha una potenza di 503 cavalli.

Ne deriva che la velocità massima sarà di 314 chilometri orari, con un’accelerazione da 0 a 100 che è di 36. secondi. Nel 2018, Aston Martin ha aumentato il suo fatturato e, inoltre, si vocifera che potrebbe anche pensare ad una possibile quotazione in borsa. Attualmente sta ancora cercando soci per investire, nonostante abbia già trovato Mercedes che finanzia circa un 5%.

Prezzo

E’ chiaro che, come tutte le Aston Martin, anche la Vantage non sarà un’auto economica. Il prezzo, infatti, si attesta in circa 155.00o euro. Decisamente un prezzo molto alto. Può essere facilmente ammortizzabile con un mutuo. Si tratta di una casa automobilistica di tutto rispetto e anche piuttosto datata. Non tutti sanno, ad esempio, che questa auto ha avuto una storia particolarmente travagliata. Nata nel 1931, ad opera di due soci (Bamford e Martin), ha iniziato la produzione delle auto soltanto nel 1940.

Il salto di qualità è stato possibile soltanto dopo la divisione dei due antichi soci e conseguentemente all’entrata di società di Zborowski, che apportò una massiccia fetta di capitali.

E’ ovvio che tale automobile è una delle più famose al mondo. La ricorderete come macchina di parecchie icone di Hollywood. 007, James Bond, la guida in ogni suo film.

Nel 2006, inoltre, ha ottenuto un merito per la sua eleganza e stile: viene equiparata, infatti, alla Jaguar. Sono moltissime le competizioni sportive nelle quali ha partecipato la nota casa automobilistica di origine britannica. Tra queste, vogliamo annoverare le competizioni di Formula 1 della stagione 1959 (con i piloti Roy Salvadori e Carrol Shelby) e nel 1960, con Salvadori e Maurice Trintignant. Nelle gare che, però, la squadra disputò in questi anni, non venne conquistato nessun punto valido per la classifica di campionato. Questo è tutto ciò che dobbiamo sapere di Aston Martin Vantage, uno degli ultimi modelli della casa automobilistica britannica, di cui si apprezza lo stile, il design e la bellezza ormai in tutto il mondo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
94.95 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora