Auto a trazione integrale: quali sono le più economiche?

Le auto a trazione integrale, vediamo quali sono i brand che permettono di avere questo sistema spendendo poco.

Le auto a trazione integrale possono essere utili se si abita in territori dove avere maggior grip è essenziale vedi chi abita in montagna o se si utilizza l’auto per fare del fuoristrada non estremo. In questo articolo vediamo quali sono le vetture dotate di questo sistema più economiche sul mercato.

LEGGI ANCHE: Motori elettrici a flusso assiale, cosa sono e come funzionano

Auto a trazione integrale, quali sono le più economiche?

Apriamo questa classifica con la Dacia Duster che ha questa trazione su ciascun allestimento disponibile a listino, ora l’auto ha assunto un nuovo look che riprende il family feeling adottato dal marchio. Per chi la vuole diesel il 1.5 da 115 cavalli parte da 22.900 euro per l’allestimento Expression (valido sulla versione uscente). Quella nuova arriverà entro l’estate ed adotterà un motore ibrido benzina turbo con un prezzo di partenza di 25.400 euro sempre allestimento Expression.

La Panda 4×4 è disponibile nell’allestimento City Cross ad un prezzo di 18.950€. Una cifra contenuta per guidare la vettura simbolo dell’integrale alla portata di tutti, cresciuta di dimensioni ma non nel suo essere iconica.

KGMobility è il marchio che ha sostituito SSangyong nel nostro mercato, la Tivoli è rimasta a listino ed è disponibile nella variante integrale con cambio a 6 rapporti automatico. Parte da 22.900 euro.

LEGGI ANCHE: Move In, cos’è e come funziona

Giappone presente con Subaru e Suzuki

Le case del Sol Levante sono un riferimento in termini di auto integrali, Subaru ha vinto molto nei rally con l’Impreza che è disponibile con motore 1.6 da 114 cavalli e con il 2.0 da 150 in abbinato ad un motore elettrico da 16 cavalli all’interno del cambio. Il prezzo di partenza è di 24.900€.

Restiamo a parlare di questo marchio con il suv XV che uscirà di produzione per far spazio a Crosstrek ma che si può ancora acquistare con una cifra che parte da 26.550 euro. I motori sono i medesimi che equipaggiano l’Impreza.

Altro marchio che ha all’interno della propria flotta esemplari a trazione integrale è Suzuki. La Ignis nella versione All Grip Top è disponibile a 23.400 euro.

Swift è equipaggiata con il medesimo allestimento e costa 24.000€. Si chiude con la più grande e costosa Vitara che parte da 27.900€.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com