Notizie.it logo

Autostrade Liguria: pedaggio gratuito per le strade che cadono

pedaggio gratis autostrade liguria

Autostrade e Liguria, al momento il rapporto è complicato. Tuttavia i proprietari hanno in mente una maniera per riconquistare la fiducia degli automobilisti e scusarsi: il pedaggio gratuito.

Autostrade e Liguria: fra i viadotti che vengono giù, le carreggiate estremamente pericolose ed i pedaggi in costante aumento, il rapporto fra gli automobilisti e i gestori delle autostrade è critico e sempre più in bilico, come i loro viadotti. Non è possibile andare incontro ad un aumento per un servizio non solo scadente, ma anche pericoloso.

Autostrade Liguria: costi

I gestori delle autostrade liguri aumentano i prezzo del pedaggio da anni ed ogni primo gennaio arriva la triste notizia che per prendere l’autostrada ci vorranno più soldi. Hanno sempre detto, da tanto tempo a questa parte, che non si trattava di aumenti ma di “adeguamenti”. Considerato che il percorso autostradale sta letteralmente andando in pezzi , la domanda sorge spontanea: ma che cosa stanno adeguando?

Pensiamo che fino a poco fa sulle motivazioni vigeva addirittura il segreto di stato, e l’aumento annuale sarebbe arrivato anche ora se non ci fosse stata la tragedia del Ponte Morandi, che ha portato via a Genova un numero troppo alto di vittime.

Il 14 agosto 2018, l’intera Liguria ha dovuto affrontare molte difficoltà, di spostamento e soprattutto umane e per evitare anche l’affronto, i gestori hanno evitato.

La colpa dei viadotti caduti

Per scoprire cosa è successo ci è voluta la Procura della Liguria. Si è aperto un vaso di Pandora i cui demoni sono report manipolati, omissioni, funzionari corrotti ed omertosi desiderosi di mettere le mani sul denaro devoluto alla manutenzione, mani ora sporche del sangue dei propri concittadini. Ora tutti gli azionisti, fra cui il principale Atlantia, della famiglia Benetton, costretta ad ammettere tutte le irregolarità presenti.

Pedaggio gratis Autostrade Liguria

L’A26 è chiusa, il ponte Morandi è crollato, appare assurdo pensare che un conducente voglia pagare per attraversare un casello, inoltre il problema principale è la sicurezza. Se percorro quella strada per andare al lavoro, non mi sento certamente protetto e certo.

Speriamo che Autofiori attui una soluzione che va d’accordo, ma solo a metà, con la richiesta di viaggiare completamente gratis.

L’offerta è uno “sconto” del 50%. Sarà sufficiente per far tornare gli automobilisti in autostrada?

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche