BMW X4: il crossover “di mezzo” della casa di Monaco di Baviera

BMW X4, un crossover-suv moderno e tecnologico, può essere sfruttato in ogni condizione. Ottime le prestazioni ed i consumi con le basse cilindrate.

In questi ultimi anni BMW ha abituato la clientela e gli addetti ai lavori alla produzione di crossover uno dei più famosi è X4. Questo modello che si pone a metà tra la piccola X3 e la più grande e capostipite dell’universo rialzato tedesco X5.

Ha riscosso da più parti positivi consensi sia a livello di vendite che come entusiasmo alla guida, in quanto è un veicolo particolarmente versatile ed adatto quindi ai più disparati contesti. In questo articolo cercheremo di scoprire cosa ha da offrire.

BMW X4: le dimensioni

Trattandosi di un crossover un aspetto tra i più importanti da tenere in considerazione è quello relativo alle dimensioni. Sia a livello di ingombri su strada ma anche quando il veicolo è parcheggiato in quanto più un veicolo è grande più ha bisogno di spazio per poter essere posteggiato.

Ecco qui riassunte le dimensioni di BMW X4:

  • Lunghezza: da 4 metri e 73 a 4 metri e 75
  • Larghezza: da 1 metro e 91 ad 1 metro 93
  • Altezza: da 1 metro e 61 ad 1 metro e 63
  • Passo: 2 metri e 86

Come si può vedere le misure variano a seconda del tipo di carrozzeria scelto se coupé o meno. Sicuramente i dati più rilevanti riguardano la lunghezza, la larghezza ed il passo.

Advertisements

Quest’ultimo stupisce in quanto visivamente non sembra così elevata la distanza tra l’asse anteriore e quello posteriore.

Come detto sopra anche le dimensioni testimoniano che non si tratta di un’auto che rispetta i canoni “normali” quindi è bene fare le giuste valutazioni prima di procedere all’acquisto, come per le misure di qualunque auto del resto.

Interni, prevale il “family-feeling” BMW

Internamente questo modello non discosta poi molto rispetto agli abitacoli tipici delle BMW moderne.

Ci sono differenze rispetto ad altri modelli ovviamente.

Queste riguardano principalmente il tipo di cambio, visto che su altre vetture è disponibile anche il manuale mentre su X4 è solo disponibile un doppia frizione a 7 rapporti che comporta un ridotto ingombro del tunnel centrale.

La plancia è molto semplice, nella parte alta troviamo il navigatore, subito sotto di esso le tipiche bocchette dell’aria e nella parte bassa i comandi che ne permettono la regolazione.

Naturalmente la tecnologia ha un ruolo importante infatti oltre a svolgere il ruolo di navigatore il sistema di infotainment può essere collegato all’auto tramite l’APP BMWConnectedDrive che permette di gestire quasi tutte le funzioni di maggior interesse direttamente dal proprio smartphone.

BMW X4: il prezzo

I prezzi di BMW X4 variano a seconda del tipo di propulsore scelto e dall’allestimento con cui si sceglie di equipaggiarlo.

Il prezzo di partenza della variante a benzina dotata della trazione integrale XDrive è di 54.950€ mentre la controparte a gasolio parte da 56.750€.

Spostandoci verso l’universo M troviamo due allestimenti per il benzina M ed M Competition con prezzi rispettivamente di 99.150 e 107.900 euro. La versione diesel la M40d con il sistema ibrido invece ha un prezzo di attacco pari a 77.350€.

Vi piace BMW? Ecco altre auto:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP Gran Premio d’Europa: orari e dove vederlo

Audi SQ2: il più piccolo della serie acquista grinta

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media