Notizie.it logo

Bugatti Voiture Noire, 11 Milioni di supercar: forse CR7?

Bugatti Voiture Noire

Bugatti Voiture Noire, ecco scoperti tutti i segreti della "black car" più famosa di Ginevra.

Bugatti Voiture Noire la One Off della casa Francese che si rivolge ad un pubblico molto ristretto… un solo cliente. Sì perché questa vettura non è stata messa all’asta o offerta al mercato. La prima volta che il mondo ha potuto vederla è stato allo scorso Salone di Ginevra, ma era già stata venduta. Una transazione che sembra quasi più un’investimento dato che il modello in versione è costato 11 milioni di euro.

La Voiture Noire è molto più di una moderna interpretazione dell’Atlantico SC 57 di Jean Bugatti. È una festa di estetica

afferma Stephan Winkelmann

Bugatti

Bugatti Voiture Noire

Non chiamatela Supercar. A causa delle sue caratteristiche e rarità infatti, la Bugatti Voiture Noire è una Hypercar (One Off). Questo tipo di vettura non si ispira a nessun’altra e non cerca di evolversi per un fine, è come un’opera d’arte, utile solo a se stessa e fondamentalmente inutile se non contestualizzata con la sua storia. Bisogna certo ammettere come comfort e prestazioni siano a livelli altissimi, ma questo poco importa al fortunato proprietario che è riuscito a portarla nel suo garage.

Bugatti Voiture Noire SC57

Il Design è studiato completamente per quest’auto da zero. Il muso e la coda sono uniti da una struttura lunga, longheroni aerodinamici e prese d’aria al punto giusto, senza compromessi. Il colore è il nero più scuro mai utilizzato da Bugatti. Dopo molte ricerche si è capito come questa tonalità donasse le ombre perfette e creasse un’atmosfera magica al modello.

Motore e prestazioni

Il comfort passa in secondo piano appena la si accende. Nessuno ha potuto vederla in azione, ma i tecnici Bugatti, hanno dichiarato tutto prima ancora che uscisse. Il proprietario avrà l’ardua scelta di utilizzarla davvero o metterla nel soggiorno della sua villa al mare. Ecco qualche dato del modello.

Voiture Noire

Motore 16 cilindri, più raro che difficile da costruire, con 1.500 cavalli e ben 1.600 Nm di coppia. Cifre da capogiro che consentono prestazioni molto simili a versioni Ibride o elettriche di blasonate Supercar. Lo zero a cento è coperto in meno di 3 secondi (forse 2) e una velocità massima che potrebbe toccare i 400 km/h. Non proprio da neopatentati, ecco.

Cristiano Ronaldo e la Bugatti

Il mistero iniziato a Ginevra 2018 non è ancora del tutto risolto. Si dice che il primo compratore fosse un appartenente alla classe principesca di Dubai, ma ora l’auto sembrerebbe in mano del calciatore Cristiano Ronaldo. Non si sà se il famoso CR7 abbia offerto il doppio a Bugatti…

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche
  • Willys AW 380 Berlineta ViottiWillys AW 380 Berlineta ViottiA volte il mondo automobilistico crea qualcosa di così bizzarro , che non si può fare a meno di rimaner sbigottiti: parliamo ...