Classifica 5 smacchiatori auto per interni

A volte capita di macchiare un sedile, perchè ci si appoggia con una mano sporca, oppure perchè un bambino ci sale con i piedi o perchè cade un gelato. Diverse sono le macchie che si possono creare in auto, soprattutto di unto oppure di sporco in generale.

Come smacchiare quindi il sedile? E’ bene distinguere tra sedile in pelle e sedile in tessuto. I prodotti che vanno bene per l’uno non vanno bene per l’altro. Per la pelle ci sono prodotti specifici, appositamente studiati e bisogna usare quelli, per il tessuto invece la cosa è un po’ più complessa. Vi sono molteplici prodotti, dai rimedi fai da te a prodotti appositamente pensati per la pulizia di sedili in tessuto.

Si distingue tra pulizia a secco e non, a seconda che i prodotti lasciano il sedile asciutto oppure umido.

Potrà semprare strano ma il miglior tentativo lo si fa con le salviettine imbevute che vengono vendute in qualunque supermercato o negozio di autoricambi: quelle della Arexons Wizzy in confezione verde sono eccellenti. Servono per rimuovere macchie “fresche” ma anche “vecchie”, almeno ammorbidendo la zona. Una leggera azione di sfregamento contruibuisce a rimuovere buona parte della macchia.

Lo spray liquido Arexons Smash Rinnova sedili è ottimo: lascia innanzitutto buon odore in auto, rimuovendo anche eventuali cattivi odori. Il sedile va poi lasciato asciugare all’aria oppure con un phon. Potrebbe essere utilizzato anche dopo le salviettine di cui sopra qualora rimanesse qualche alone.

Subito dopo in classifica viene lo spray liquido Arexons Smash tessuti, che è molto simile al precedente, ma leggermente meno prestazionale su macchie vecchie.

Difficile è l’utilizzo dei prodotti a secco, in schiuma: Smash di Arexons smacchia tessuti e Flash di Ma-Fra sono buoni su macchie fresche, ma addirittura rischiano di peggiorare le cose su sedili con macchie datate, accentuandone i contorni o “scolorando” la parte, che risulterà ancor più evidente.

Quindi attenzione! Inoltre il consiglio è quello di non utilizzare le spazzoline a volte incorporate nei prodotti, perchè ha setole in plastica, eccessivamente dure, che rovinano il sedile e possono strappare le fibre. Meglio andare con una spazzolina morbida (spazzolino da denti morbido o medio), oppure con un panno in cotone.

Se la macchia fosse di rossetto purtroppo sarà molto difficile toglierla totalmente, indipendentemente dai prodotti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Data uscita Audi A4 2015

Liberalizzazione benzina, nuovi orari stazioni di servizio

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media