Come cercare una carrozzeria convenzionata

Tralasciamo le ciance date dalla conoscenza di ambiti di questo tipo, le amicizie ed il passaparola. Sono cose ormai desuete. Oggi la chiave è Internet. “Visione, grande visione” recitava in uno spot Lupo Grigio, qualche anno fa, ma non occorre essere un capo indiano per lanciare la ricerca delle carrozzerie convenzionate, ricordando solo che sono legate al gruppo assicurativo a cui si è aderito.

Per fatalità o per caso, talvolta la stessa carrozzeria lavora per più istituti assicurativi, ma per evitare conflitti di interesse, oggi, vista anche la quantità distribuita sul territorio di ottimi professionisti, Carrozzerie Convenzionate e Assicurazioni si sono distribuite gli spazi.

Anche perchè una delle voci più importanti in questo accordo è la presenza e l’opinione del perito incaricato che può proporre un ventaglio di nomi a cui avvicinarsi. Da non dimenticare che alcune grandi marche consigliano (in forma abbastanza coercitiva) i loro clienti a servirsi della loro carrozzeria interna, sicuramente più costosa, ma certamente più esperta a trattare quel tipo di veicolo.

Oggi tutte le compagnie assicurative hanno un circuito di carrozzerie convenzionate per permettere agli automobilisti coinvolti in sinistri di riparare l’auto ovunque si trovino, senza anticipare alcuna somma. Se siamo vittime di un incidente, compilati i debiti moduli e contattata la compagnia, l’assistenza clienti ci consiglierà di trovare il luogo adatto per effettuare la riparazione tra i suoi affiliati e, grazie proprio al concetto di convenzione, non saremo costretti ad anticipare più nulla.

Advertisements

La navigazione su internet, semplicemente partendo dal nome della compagnia da noi scelta, ci permetterà di accedere alla ricerca del luogo più appropriato, con il conforto dei confronti e dei giudizi dei vari gruppi di verifica che hanno voluto toccare con mano la realtà proposta dal web. Parimenti, per via telefonica ciascuna compagnia ha un numero di assistenza sinistri 24 ore su 24.
In caso di incidente rivolgendosi ad una delle alle Carrozzerie convenzionate si beneficia di molti vantaggi
• nessun anticipo di spesa nella riparazione dell’autovettura nel caso di totale ragione nella dinamica del sinistro;
• accurato lavaggio interno ed esterno dell’autovettura prima della riconsegna;
• possibilità di usufruire del ritiro e della consegna a domicilio dell’auto da riparare;
• possibilità di usufruire di un’auto sostitutiva durante il tempo necessario ad eseguire le riparazioni;
• possibilità di beneficiare delle agevolazioni della carrozzeria convenzionata anche qualora ci fosse solo parziale ragione nella dinamica del sinistro.

Anche nel caso che il veicolo abbia subito la rottura dei cristalli, prima di ripararli o sostituirli, il consiglio è quello di contattare l’Agenzia per ricevere le indicazioni necessarie ad usufruire dei vantaggi previsti dalle convenzioni che Groupama Assicurazioni ha stipulato con Carglass, Doctor Glass e Vetrocar per fornire un ulteriore servizio alla propria clientela. Chiamando direttamente il numero verde Carglass o consultando il sito sarà possibile trovare gli indirizzi dei centri convenzionati più vicini.

Con Doctor Glass invece, per trovare gli indirizzi dei centri convenzionati più vicini, basta andare sul sito ufficiale. Chiamando il numero verde Vetrocar invece si prenota l’appuntamento con uno specialista Vetrocar.
Le carrozzerie sono state selezionate tra le migliori sul mercato e i vantaggi sono molteplici:
• Priorità sui tempi di inizio dei lavori di riparazione
• Pagamento diretto alla carrozzeria da parte della Compagnia senza alcuna anticipazione da parte tua
• Utilizzo esclusivo di ricambi originali forniti dalla casa costruttrice
• Garanzia sulle riparazioni effettuate per 24 mesi
• Presa e resa dell’autovettura a domicilio
• Check up tecnico gratuito (verifica livelli, pneumatici)
• Lavaggio esterno e pulitura interno dell’autovettura
Però c’è un però a tutto questo.

Uno dei punti caldi sulla questione delle carrozzerie convenzionate è la “riparazione in forma specifica“, ovvero la riparazione a spese della Compagnia assicuratrice nelle carrozzerie indicate. Questa formula obbliga il contraente della polizza a rivolgersi ad un’officina convenzionata, altrimenti scatta una penale. Questa formula serve alle compagnie assicurative per diminuire il rischio di frodi, con vantaggi anche per l’assicurato che peraltro può abbreviare i tempi di riparazione, ottenere l’indennizzo velocemente e accedere a servizi immediati come l’auto sostitutiva. Inoltre la clausola di risarcimento in forma specifica può essere inclusa nella polizza al momento della sottoscrizione o del rinnovo. Per contro però fino a quando sarà Facoltativo l’Indennizzo diretto, le compagnie assicurative non potranno esimersi nel liquidare i danni alle carrozzerie Non Fiduciarie per i danni RCA. Il sinistro si chiude automaticamente con il ritiro dell’auto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Data uscita Volvo S90 2016, listino prezzi e caratteristiche

Subaru WRX S4 SporVita, caratteristiche e consumi

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.