Come usare il freno posteriore in moto e perché è così importante

Il freno posteriore è estremamente importante e, in molti casi, è necessario utilizzarlo. Ecco una semplice guida per neofiti.

Usare il freno posteriore in moto è molto importante, ed è necessario sfruttarlo in alcuni casi specifici. Questo strumento, infatti, è in grado di dare maggiore stabilità alla moto ed è utilizzato sia da neofiti che professionisti, seppur in modo differente.

Usare il freno posteriore in moto: perché è così importante

Come anticipato prima, il freno posteriore in moto è in grado di dare maggiore stabilità alla moto e di correggere la traiettoria in curva. Se si preme aggressivamente il pedale, infatti, la ruota posteriore tende a bloccarsi ed è molto difficile farci cadere, a differenza dell’anteriore qualora si bloccasse. 

Proprio per questo motivo è importante utilizzare il freno posteriore, ma è altrettanto indispensabile imparare a premere entrambi i freni in modo ottimale e con la giusta potenza. 

come usare freno posteriore moto

Come usare il freno posteriore in moto

Il freno posteriore può essere utilizzato sia in traffico a bassa velocità che nel caso si arrivi lunghi in curva. Ovviamente, però, non dovrete esercitare una pressione esagerata altrimenti potreste ottenere risultati opposti. 

Vi consigliamo quindi di premere il pedale con leggerezza e, soprattutto, di arrivarci con comodità (non deve essere posto troppo in alto). Esercitate quindi una leggera pressione sul freno posteriore, prima di utilizzare l’anteriore.

I professionisti, invece, utilizzano il posteriore prevalentemente per controllare le impennate.

Tuttavia, in ogni caso, il freno posteriore in moto è in grado di dare maggiore dolcezza all’erogazione del motore ed è un potente alleato. Insomma, si tratta di uno strumento che neofiti e professionisti dovrebbero considerare con più attenzione. L’importante è non esagerare con la pressione: solo in questo modo riuscirete a guidare la moto con maggiore fluidità e riuscirete a goderne appieno.

Assicuratevi solo di abituarvi a guidare premendo entrambi i freni allo stesso tempo. In questo modo otterrete la massima padronanza della moto e saprete gestire ogni dinamica che si presenterà su strada.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com