Cambiare le pastiglie dei freni alla moto: i passaggi da seguire

Cambiare le pastiglie dei freni alla nostra moto è davvero molto semplice. Vediamo insieme il procedimento passo dopo passo.

Cambiare le pastiglie dei freni della propria moto è un’operazione che va fatta con regolarità, ed è piuttosto semplice. Può infatti essere fatta in autonomia senza l’ausilio dell’intervento di un meccanico. Basta seguire i pochi semplici passaggi presenti in questa breve guida per dare nuova vitalità all’impianto frenante della propria moto.

Pastiglie freni: quando è necessario cambiarle

Partiamo vedendo se p effettivamente necessario cambiarle o se possiamo rimandare questa operazione. Esistono principalmente due modi per capire se è il caso o meno di cambiare le pastiglie. Il primo è quello più evidente: se sentiamo che stridono sul disco quando freniamo vanno cambiate immediatamente. Di solito è un rumore simile a un oggetto che gratta su una superficie metallica.

Può capitare, però, di voler controllare le pastiglie prima di un lungo viaggio o di un evento sportivo.

In questo caso, dopo averle rimosse, controlliamo che l’altezza della parte che tocca il disco sia almeno di 2,5 mm. Se è al di sotto di sotto di questa soglia sarebbe meglio procedere al cambio.

Pastiglie freni: smontare le pastiglie usurate

È la prima cosa da fare in caso di cambio pastiglie. Con l’aiuto di un cacciavite allarghiamo le pastiglie che stringono il disco. Fatto questo, dobbiamo togliere i fermi dal perno del pistone.

È un’operazione semplicissima e può essere fatta anche a mano libera. Questo servirà a far sfilare il perno che le tiene ancorate. Una volta rimosso il perno possiamo togliere le pastiglie vecchie.

Tenere ferme le pastiglie con un dito prima di togliere il perno perché potrebbero cadere e incastrarsi all’interno dei raggi della ruota, situazione che è meglio evitare.

Pastiglie freni: montare le pastiglie nuove

Svolgiamo, in pratica, il procedimento contrario. Per prima cosa iniziamo a inserire gradualmente il perno.

Posizioniamo le pastiglie e facciamo scivolare il perno all’interno dei suoi fori. Fatto questo inseriamo nuovamente i fermi. Le pastiglie sono montate e pronte all’uso.

Pastiglie freni: ultimi accorgimenti

Ora che abbiamo posizionato le nuove pastiglie, è necessario stringerle per fare presa sul disco. Per farlo il procedimento è davvero semplice: tiriamo il più possibile la leva del freno; in questo modo le pastiglie aderiranno bene al disco e saremo pronti a partire.

È importante non effettuare frenate brusche dopo il cambio delle pastiglie, in quanto sono necessari alcuni chilometri affinché si assestino correttamente e rimangano ben salde in sede.

Scritto da Giuseppe Spampinato
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piaggio Typhoon 50: le caratteristiche principali

Mercedes classe G: una serie davvero spettacolare

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media