Come vedere se ho pagato il bollo auto?

Ecco come capire se il bollo è stato pagato. Vi sveliamo anche alcuni consigli per non avere più dimenticanze.

Molte persone si chiedono “Come posso vedere se ho pagato il bollo auto?”. Ebbene, le dimenticanze sono purtroppo molto comuni, considerando le innumerevoli scadenze a cui prestare attenzione. Per fortuna, però, è possibile verificare l’effettivo pagamento in modo molto semplice.

Esistono diverse metodologie. In questo articolo vi spiegheremo come controllare se il bollo è stato pagato attraverso il sito di Poste Italiane (nel caso voleste utilizzare il sito dell’ACI, non ci sarebbe alcuna differenza).

Come vedere se ho pagato il bollo auto?

Se siete già registrati al sito di Poste Italiane, vi basterà accedere e andare nella schermata denominata Bollo Auto. Andata successivamente su Paga, dove dovrete inserire i vostri dati completi di Username e Password.

Accedete e andate nuovamente su Bollo Auto

Selezionate la vostra regione e cliccate su Tipo Veicolo (auto, moto, ciclomotore ecc) e digitate la targa o il telaio. Attraverso questa tendina potrete anche verificare la cronologia risalente ai mesi precedenti.

In questo caso, selezionate il mese da voi desiderato e premete su Calcola Bollo Auto. In caso di pagamento già effettuato, noterete una notifica. Nel caso non fosse stato pagato, il sito vi permetterà di procedere con il pagamento premendo sul tasto Continua.

come vedere se pagato bollo

Come fare domiciliazione bancaria del bollo auto

Vorreste che il pagamento scattasse in automatico senza dover necessariamente prestare attenzione a ogni singola scadenza? Effettuando la domiciliazione bancaria del bollo auto farete in modo che il pagamento avvenga addebitando direttamente i soldi necessari dal conto corrente.

Per registrarvi e fare richiesta, avrete a disposizione due metodi: online o cartaceo. Assicuratevi che la vostra regione abbia aderito a questa funzionalità. Potete compilare il modulo apposito e mandarlo per posta all’indirizzo ufficiale della Regione o accedere all’Area Personale Tributi con la carta d’identità elettronica o SPID.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com