Detroit Auto Show: il grande ritorno a settembre

Lo spettacolo aprirà le sue porte ai visitatori dal 17 al 25 settembre!

Il North American International Auto Show, il nuovo nome del Detroit Auto Show, si terrà di nuovo a settembre. L’evento si sta rinnovando dopo la cancellazione delle due edizioni precedenti. Il programma include un nuovo spettacolo ispirato al concetto di IAA come a Monaco.

Con questo nuovo formato, la fiera vuole riconquistare i visitatori.

Detroit Auto Show: una fiera ispirata alla IAA di Monaco

Dopo una pausa di diversi anni, la Detroit Auto Dealers Association (DADA) osa fare un nuovo inizio per il tradizionale North American International Auto Show. Lo spettacolo aprirà le sue porte ai visitatori dal 17 al 25 settembre! Gli organizzatori hanno presentato un nuovo concept. Oltre alla sede attuale, l’Huntington Place Convention Center, vari eventi si terranno nel centro di Detroit in diverse località.

Questi non saranno limitati alle automobili, ma si occuperanno della mobilità in generale. Questo schema ci ricorda la IAA di Monaco dello scorso autunno con i suoi ‘Open Spaces’. “Siamo orgogliosi di essere tornati a Detroit”, ha detto Rod Alberts, il presidente della DADA.

Detroit Auto Show ritorno

L’ultima edizione è stata nel 2019

L’ultimo Detroit Auto Show ha avuto luogo nel gennaio 2019. All’epoca, si parlava già di spostarlo in estate, dato che i produttori si rivolgevano sempre più al CES, che si svolge anch’esso a gennaio. Come altri grandi spettacoli di auto, NAIAS sta affrontando il declino delle presenze e le critiche degli ambientalisti. A causa della pandemia globale, lo spettacolo era stato cancellato negli ultimi due anni.

Per compensare, un piccolo evento chiamato Motor Bella è stato organizzato nel 2021 a Pontiac, circa 30 km a nord di Detroit.

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porsche Macan 2023: un primo sguardo al futuro SUV elettrico

Formula E 2022: il regolamento e tutte le novità

Leggi anche
Contents.media