Ducati Multistrada V4, restyling e tecnologia della moto italiana

La Ducati Multistrada V4, disponibile nel corso del 2021, è stata equipaggiata con una tecnologia avanzata e un motore ancora più potenze.

Nel corso del 2021, verrà resa disponibile la nuova Ducati Multistrada V4, sottoposta a un’imponente operazione di restyling e rivoluzionata con una tecnologia avanzata ma considerevolmente intuitiva.

Ducati Multistrada V4: design

L’unico aspetto a non essere stato sottoposto a drastiche rivoluzioni è, probabilmente, il design della Ducati Multistrada V4.

Le forme esibite dalla moto sono state modernizzate in modo tale da esasperare elementi come la solidità e la dinamicità del modello. Il frontale della V4 esibisce il classico becco, già presente nelle generazioni precedenti, che ingloba nella sua struttura le prese d’aria e ospita il doppio faro DRL. L’estetica, inoltre, è stata accuratamente studiata per incrementarne l’aerodinamicità. La parte posteriore del mezzo si contraddistingue per la monoscocca in alluminio e un codino formato esclusivamente dalla doppia sella e dai supporti destinati alle borse laterali.

Ducati Multistrada V4 ha una lunghezza di 1.567 mm e un’altezza regolabile in due differenti posizioni ossia 840 mm e 860 mm.

Apparato tecnologico

La moto è dotata di un pacchetto elettronico estremamente completo e concepito per garantire il massimo confort e performance elevate. Con l’adozione della piatta inerziale (Imu), è stato introdotto l’Abs cornering, il Ducati traction control (Dtc), il Ducati wheelie control (Dwc) mentre la versione S ha anche le cornering lights.

Advertisements

Di serie, invece, è stato inserito il Vehicle Hold Control (VHC). Infine, tramite l’utilizzo di due radar –– uno anteriore collocato tra i gruppi otttici e uno posteriore situato al di sotto del faro – consente di ricorrere al Cruise Control adattivo (Acc) e al Blind Spot Detection (BSD). La moto è stata, poi, fornita di un rinnovato cruscotto digitale TFT da 6,5” che può essere regolato rispetto all’inclinazione mentre, con l’ausilio di un joypad, si può navigare nel menù proposto.

Motori

La novità più importante introdotta con la Ducati Multistrada V4 riguarda il propulsore Euro 5 con cui è stata equipaggiata la moto italiana. Ducati, infatti, ha elaborato il nuovo motore V4 Granturismo che ha sostituito il motore Testastretta DVT e possiede una potenza massima di 170 CV e 125 Nm di coppia massima, abbinato a cambio a sei rapporti con sistema Ducati Quick Shift (DSQ) Up & Down.

Prezzi

La Ducati Multistrada V4, rilasciata sul mercato nel corso 2021, è opzionabile in tre versioni, due colori (Rosso Ducati e Aviator Grey), cinque allestimenti e cinque pacchetti di accessori per personalizzare il prodotto.

I prezzi base e le versioni presenti a listino per la Ducati Multistrada V4 sono Standard a partire da 18.990 euro, S a partire da 21.990 e S Sport a partire da 23.790 euro.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Assicurazione per neopatentati: come poter risparmiare sul premio

Le migliori auto per famiglie in uscita nel 2021

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media