Formula 1, confermato il circuito di Imola nel calendario 2021

Il circuito di Imola ospiterà una delle gare previste dal calendario 2021 della Formula 1, recentemente ufficializzato dal Consiglio Mondiale della FIA.

Imola ospiterà nuovamente le gare di Formula 1 nel corso del 2021: pertanto, il GP dell’Emilia-Romagna rappresenterà la prima tappa europea del calendario recentemente approvato dal Consiglio Mondiale della FIA.

Formula 1 2021: confermato il circuito di Imola

Il circuito di Imola è ufficialmente entrato a far parte tra le location stabilite per lo svolgimento delle gare di Formula 1 previste per il nuovo anno.

Tuttavia, la data della competizione inizialmente inserita in calendario, fissata nella giornata del 25 aprile e associata al Vietnam, potrebbe essere anticipata al periodo compreso tra il 16 e il 18 aprile 2021.

Inoltre, a causa delle difficoltà causate a livello mondiale dall’emergenza sanitaria indotta dal coronavirus, paesi come Australia e Cina potrebbero decidere di annullare la propria disponibilità nell’ospitare le gare di Formula 1. Se una simile scelta dovesse essere confermata, il GP dell’Emilia-Romagna nell’autodromo di Imola seguirebbe l’evento organizzato a Sakhir, nel Bahrain, il 28 marzo, diventendo la seconda tappa ufficiale del tour.

LEGGI ANCHE: Formula 1, calendario 2021: tutti gli appuntamenti programmati

GP di Emilia-Romagna e protocollo sanitario

La trattativa che ha portato il circuito di Imola ad essere inserito tra le tappe del calendario 2021 di Formula 1 è stata portata avanti congiuntamente dalla Regione Emilia-Romagna, dal Con.Ami e del Comune di Imola. In questo modo, saranno due le città d’Italia che ospiteranno gli eventi della Formula 1 ovvero la già citata Imola e Monza.

L’ufficializzazione del GP di Emilia-Romagna ha portato il Governatore regionale Stefano Bonaccini a stanziare più di 11 milioni di euro per i grandi eventi. Imola, infatti, rivestirà un ruolo cruciale nell’ambito della ripresa del territorio, fortemente compromesso dalla pandemia originata dal SARS-CoV-2.

Le istituzioni locali, poi, hanno chiesto al Governo che venga concessa la partecipazione del pubblico alle gare di Formula 1. Già in occasione degli eventi 2020, ad esempio, si sperava di poter accoglie circa 13mila spettatori.

L’evento è stato, però, organizzato a porte chiuse per contrastare il dilagare dei contagi da Covid. Nel 2021, si spera di non dover ricorrere alle stesse misure e di poter consentire presso l’autodromo l’accesso ad almeno la metà del pubblico contemplato a novembre. Per questo motivo, il circuito di Imola si è prontamente fornito di un apposito protocollo sanitario definito‘a petali’ che prevede la suddivisione degli spettatori in bolle, collegate a specifici ingressi, servizi igienici e catering.

LEGGI ANCHE: Circuito di Imola: caratteristiche e storia del tracciato

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Circuito di Imola: caratteristiche e storia del tracciato

Auto Off Road in uscita nel 2021: prezzi e caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media