GM venderà i suoi componenti elettrici ad altri produttori

Ha anche recentemente investito nella start-up di barche elettriche Pure Watercraft.

Oggi, GM è uno dei principali fornitori di motori ai piccoli produttori, attraverso la sua divisione Chevrolet Performance. I motori, principalmente V8 delle famiglie LS e LT, sono consegnati in casse, da cui il nome “crate engine”. Questo è un business lucrativo che non sarà interrotto dall’annunciato passaggio ai veicoli elettrici.

Va ricordato che GM prevede di porre fine all’uso di motori a combustione nella sua gamma globale nel 2035.

GM: sulla strada e altrove

I motori elettrici non sono gli unici interessati da queste nuove prospettive di business. Le celle a combustibile Hydrotec, le batterie Ultium, la piattaforma software Ultifi e anche i prodotti Brightdrop sono tra i prodotti offerti da GM. Naturalmente, il business Chevrolet Performance continuerà, con un mix di veicoli a combustione ed elettrici in prima istanza prima di passare a un’offerta 100% elettrica.

GM ha preparato il terreno per diversi mesi con vari concept di retrofit progettati in collaborazione con i tuner. Tutto sembra essere pronto, poiché Lingenfelter ha prodotto un pick-up ElCamino elettrico in modo indipendente.

Tuttavia, il passaggio all’elettrico non sarà solo una sostituzione della benzina. GM vede opportunità per aumentare il suo fatturato. Travis Hester, infatti, è stato nominato un anno fa vicepresidente delle operazioni di crescita dei veicoli elettrici.

Le soluzioni elettriche di GM si troveranno su strada, fuori strada, in mare e nell’industria. L’azienda ha collaborato con Textron Ground Support Equipment per convertire la loro gamma di veicoli aeroportuali in elettrici. Ha anche recentemente investito nella start-up di barche elettriche Pure Watercraft.

GM motors

Cadillac diventerà solo EV entro il 2030

Il marchio americano Cadillac ha annunciato che sarà un produttore di EV puro entro il 2030. La dichiarazione rivelatrice è stata fatta durante la presentazione ufficiale del primo veicolo completamente elettrico della casa automobilistica, il SUV Cadillac Lyriq del 2023.

Parlando alla stampa, Rory Harvey, vice presidente globale di Cadillac, ha detto che l’azienda di Detroit ha finito con i motori a combustione interna, e che la Escalade dello scorso anno sarebbe stata l’ultima Cadillac mai presentata con un motore convenzionale.

“Lasceremo questo decennio come un marchio EV allo stato attuale delle cose”, ha detto Harvey durante il lancio online. “Non venderemo veicoli ICE entro il 2030”. La notizia arriva pochi mesi dopo che la società madre di Cadillac, General Motors, ha annunciato che prevede di vendere solo veicoli elettrici entro il 2035. GM ha anche dichiarato a gennaio di voler essere completamente neutrale in tutti i suoi prodotti e impianti di produzione in tutto il mondo entro il 2040. Nel frattempo, Lamborghini ha annunciato il suo primo EV completo dal 2025.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lancia Ypsilon Alberta Ferretti: caratteristiche e prezzo

Toyota C+: la Citroën AMI giapponese apre i battenti

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media