Lamborghini: annunciato il primo EV completo dal 2025

Tutti i dettagli sul primo veicolo completamente elettrificato.

Stephan Winkelmann, capo della Lamborghini, ha delineato i piani del marchio per elettrificare nel corso del prossimo decennio. L’obiettivo finale è di avere il suo primo modello completamente elettrico dal 2025. I piani “Cor Tauri” fanno parte del più grande investimento mai effettuato nell’azienda, dato che Sant’Agata versa più di 1,5 miliardi di euro nel suo futuro.

Naturalmente, questa è la Lamborghini, quindi la sua gamma di modelli uscirà prima con un botto non elettrificato. Dopo di che, l’intera gamma si elettrificherà, con il nuovo modello BEV che arriverà tra il 2025 e il 2030.

Cosa viene prima dalla Lamborghini?

Data la sua affiliazione con il motore V12, Lambo dice che ci saranno due nuove auto che utilizzano il motore stridente, che saranno annunciate più tardi nel 2021.

Data la propensione della Lamborghini per le one-off o le creazioni ultra-esclusive come la SC20, questo potrebbe essere un po’ un depistaggio in termini di linee di modelli definiti del marchio.

Inoltre, la Lamborghini sta lavorando per espandere la sua gamma di varianti del SUV Urus: un ibrido plug-in e la vociferata versione “Sport RS”.

La Urus PHEV condivide il suo DNA con la Porsche Cayenne Turbo S E-Hybrid, e dovrebbe arrivare più tardi nel 2021 con circa 820 CV di potenza totale dal suo motore di derivazione Porsch.

Fonti CAR suggeriscono che l’iper-potente Urus Sport RS dovrebbe arrivare a circa 900bhp in tutto.

Mentre la strategia ibrida della Lambo è iniziata con la hypercar Sian, con la sua nuova tecnologia a supercapacitori, molto di più deve ancora venire.

Il prossimo passo nel piano è quello di revisionare completamente la gamma elettrificandola. Il marchio ha confermato che la sua prima auto ibrida di serie arriverà nel 2023, con il resto della gamma che farà la stessa strada entro la fine del 2024.

Piani ibridi

L’ibridazione è il modo più grande in cui la Lamborghini può ridurre il suo scandaloso record di emissioni, con l’azienda che punta a ridurre la produzione di CO2 del 50% a partire dal 2025. Il marchio, tuttavia, ha già lavorato per ottenere una migliore impronta di carbonio altrove; il suo sito centrale a Sant’Agata Bolognese ha la certificazione carbon neutral dal 2015.

Lamborghini ha anche annunciato che si concentrerà sulla propulsione elettrica a batteria, con la prima auto completamente elettrica che arriverà dal 2025 ed “entro la fine del decennio”.

La Lamborghini è stata intelligente qui, dandosi un po’ di margine di manovra nel piano a lungo termine. Ha anche annunciato che questa auto a batteria elettrica finirà per essere la quarta linea di modelli dell’auto – separata dalla Huracan, Aventador e Urus. I dettagli sono scarsi, ma ha senso approfittare del più ampio toolkit del gruppo VW per tirare fuori una vettura sportiva a batteria per la prossima generazione.

Se si guarda la forma della silhouette sotto il ‘panno, la nuova quarta linea di modelli ha un profilo più lungo rispetto alle altre silhouette di auto mostrate, con una parte posteriore più bluffata e un piccolo labbro sul portellone. Partendo da questo (e solo da questo), il nuovo quarto modello potrebbe essere una quattro porte completamente elettrica simile alla Taycan di Porsche o alla e-Tron GT di Audi. Ma questo dovrebbe essere preso con un pizzico di sale; dovremo aspettare più informazioni in futuro.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prossima Volkswagen Polo: tutti i dettagli

Migliori auto elettriche a sette posti del 2021

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media