Honda e: design, autonomia e prezzo dell’elettrica simpatica

In arrivo sulle concessionarie la Honda e è la nuova proposta per la mobilità sostenibile. Prezzo e autonomia da vedere.

Parlare di una citycar elettrica non è in sé una novità. Molti costruttori in passato hanno provato a entrare in questa categoria purtroppo con risultati sia di progetto che di vendite non soddisfacenti. Nell’ultimo periodo però il mercato delle elettriche ha fatto davvero passi da gigante.

Con esso sempre più costruttori ispirati ma anche obbligati a produrre modelli elettrificati stanno sfornando proposte sempre più interessanti. La nuova Honda e che sta per arrivare nelle concessionarie ne è un perfetto esempio, design simpatico ma autonomia e prezzo non sono ancora “per tutti”.

Design Honda e

Honda e design

Mantra della casa per realizzare questo modello è stata la semplicità. Con forti richiami anche a precedenti modelli Honda degli anni 80 da cui riprende l’impostazione del frontale con un fascione nero in cui sono incastonati i proiettori circolari a led. Aspetto simile anche al posteriore con il lunotto che discende inclinato, proprio come tutte le hatch degli anni ‘80. I richiami al passato però sono piccoli ammiccamenti, l’Honda e invece ha un’aria fresca e molto simpatica nonostante la semplicità delle linee.

È anche parecchio compatta, solo 390 cm di lunghezza. D’altronde la casa ha realizzato questo modello principalmente per il panorama cittadino. Semplicità ancora è il mantra, talmente semplice che mancano anche i retrovisori.

Tecnologia super

Honda e tecnologia

In realtà non sono totalmente assenti. Al loro posto sono montati due telecamere che proiettano ciò che vedono su due schermi posizionati ai lati interni delle portiere come per l’Audi e-tron. Ma questi non sono gli unici schermi presenti nella e. Arrivano fino a 6, 5 di serie tralasciando lo schermo del retrovisore centrale che è di serie sull’allestimento di punta cioè l’Advance. La plancia è rivestita di finto legno e sembra quasi un mobile su cui sono appoggiati gli schermi dei retrovisori laterali e poi una lunga fascia centrale che comprende lo schermo del cruscotto con le informazioni principali e due schermi per l’infotainment da 12,3 pollici. È davvero d’effetto. Oltre alla presa USB comprende anche una presa HDMI per vedere film o collegare una console per giocare.

Autonomia Honda e

Honda e autonomia

La Honda e al lancio arriverà con due potenze. 136 Cv e 154 Cv. Il motore è posizionato dietro sotto il bagagliaio e la trazione è posteriore, cosa che rende il bagagliaio un po’ piccolo, solo 171 litri. A prescindere dalla potenza comunque il pacco batterie è da 35,5 kWh ed è posizionato sotto il pavimento. Sono effettivamente pochi infatti da questa e non ci si può aspettare grandi quantità di chilometri di autonomia ma d’altronde il suo terreno prediletto sarà la città. Nella versione da 136 Cv il ciclo Wltp dichiara 222 km mentre per quella da 154 Cv sono 210 km. C’è poi da considerare la differenza con le condizioni reali del traffico di tutti i giorni per cui sicuramente i dati saranno inferiori.

Prezzo Honda e

Honda e prezzo

Un’altra caratteristica un po’ controversa di questa Honda è il prezzo. Si parte da 35.500 € per la versione d’attacco da 136 Cv e si sale a 38.500 per quella da 154 Cv. Sono parecchi specialmente tenendo conto delle dimensioni dell’auto dei prezzi di altre concorrenti. La dotazione di serie però è molto fornita e comprende tutti i meccanismi di assistenza alla guida, il climatizzatore automatico, il sistema di infotainment e i fari a Led. La Peugeot e-208 però ha un prezzo che parte da 33.600 € e ha dimensioni maggiori e più bagagliaio. Nel caso della piccola Honda si paga principalmente l’alta dose di tecnologia e lo stile che è già iconico.

Scritto da Matteo Mantero
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cadillac CT4-V: prestazioni, interni e prezzo

Honda Civic 4porte: dimensioni, interni e prezzo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.