La Lightyear 0 ruba un primato alla Mercedes EQS

La berlina olandese a energia solare diventa l'auto di serie più aerodinamica del mondo.

Per offrire una maggiore autonomia, la Lightyear 0 ha una caratteristica molto speciale: 5 m2 di pannelli solari sulla sua carrozzeria. In una giornata di sole con un’esposizione ideale, l’auto può raggiungere i 70 chilometri di autonomia.

La Lightyear 0 ruba un primato alla Mercedes EQS

Inizialmente questa berlina, progettata da una start-up olandese, ha un’autonomia di 625 km. Si tratta di un buon punteggio in relazione alla capacità della batteria di 60 kWh. Con 60 kWh, la nuova Megane elettrica promette fino a 470 km.

Per fare ancora meglio, la Lightyear sfrutta la sua silhouette molto aerodinamica. Non è un segreto che quanto più bassa e snella è un’auto, tanto più basso sarà il suo consumo di carburante.

E in quest’area, la 0 ha appena stabilito un record. È l’auto di serie più aerodinamica (anche se piccola, con poco meno di 1.000 unità previste). Il suo coefficiente di resistenza aerodinamica (Cd) è di 0,175. Questo risultato è migliore di quello della Mercedes EQS, che vantava un Cd di 0,20.

Lightyear 0 autonomia

Il coefficiente della Lightyear è stato misurato in una galleria del vento secondo il protocollo WLTP. Il costruttore si è anche recato a Stoccarda per effettuare il test, nella roccaforte della Mercedes! Lightyear ripete di sfuggita che la produzione di questo laboratorio su ruote inizierà presto.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media