Mercedes Classe B: prezzi e caratteristiche tecniche

Prezzo, caratteristiche e novità della Mercedes Classe B, uno dei modelli più richiesti di casa Mercedes.

E’ da sempre uno dei modelli più venduti di casa Mercedes: parliamo della Classe B, la monovolume che dal 2005 è protagonista sul mercato. In attesa del lancio del nuovo modello, previsto per il 2019, Mercedes ha lanciato una “limited edition” della Classe B, caratterizzata da un altissimo livello tecnologico.

Ecco perché è stata battezzata Classe B Tech. Questa monovolume compatta da sempre è molto gradita anche al pubblico femminile, e in questa versione tecnologica presenta allestimenti: Executive, Sport e Premium.

Mercedes Benz

Mercedes Benz è un marchio storico, che unisce la tradizione e l’esperienza a vetture di altissimo livello. La decisione di puntare su ricerca e sviluppo costante, e con un giusto mix di efficienza-prestazioni e design hanno rilanciato il marchio che negli utili anni ha avuto un vero e proprio boom in Italia, conquistando “nel 2017 la leadership tra i costruttori premium di auto, grazie a 64.334 unità immatricolate e una crescita del 19,86% nell’anno precedente”, si legge sul sito ufficiale Mercedes.

Un’azienda che guarda al futuro, come ha spiegato Dieter Zetsche, presidente e ceo di Daimler, a margine della presentazione della nuova Mercedes Classe A, il mese scorso.

“La CO2 va ridotta, ne va della salute di tutti. – ha detto Zetsche – Ma l’elettrico è solo una parte della soluzione, ed è una strada che presenta molti problemi aperti, alcuni dei quali fuori dal nostro diretto controllo: quelli etici legati all’estrazione delle materie prime, come il cobalto.

E quelli per l’utilizzo, legati alla diffusione dell’infrastruttura di ricarica. Infine quelli ambientali, relativi al reimpiego degli accumulatori, per cui abbiamo già la nostra strategia. Il mondo non sarà un posto migliore solo perché ci saranno più auto elettriche”. In merito all’uscita sul mercato della nuova Mercedes Classe B, prevista per il 2019, i rumors e le “foto-spia” presenti in rete, hanno svelato una vettura ricca di novità ma non completamente stravolta.

Nel frattempo, al Salone di Ginevra 2018, appena concluso, Mercedes ha presentato la nuova Mercedes-AMG GT in versione quattro porte, la nuova Classe C in versione berlina e station wagon, la nuova Classe C nella motorizzazione “entry level AMG 43”, la Classe G al debutto europeo dopo l’anteprima mondiale di Detroit e la nuova generazione di Classe A. E ancora la Classe X, in anteprima mondiale, con il nuovissimo motore sei cilindri da 258 CV e trazione integrale permanente.

Mercedes Classe B

La Classe B è da sempre uno dei modelli più richiesti di casa Mercedes. Un’auto funzionale e sportiva, pratica ed esclusiva, che garantisce un’esperienza di guida unica. Grazie al Mercedes-Benz Intelligent Drive la Classe B garantisce grande sicurezza. Dynamic Select, sistema di assistenza alla frenata, fari a LED High Performance, sistema di parcheggio e sistema di regolazione autonoma della distanza Distronic, sono tutte caratteristiche che rendono la guida particolarmente sicura anche in situazioni di traffico, su strade poco illuminate e lungo percorsi sconosciuti.

Con 436 centimetri di lunghezza la Classse B garantisce spazio e confort. I motori sono tutti quattro cilindri, 1.6 o 2.0 a benzina, 1.5 o 2.2 i turbodiesel. C’è, inoltre, la versione elettrica, l’unica proposta da Mercedes. Tra le versioni più richieste, anche per l’ottimo rapporto prestazioni-prezzo c’è la 180 d, con il propulsore a gasolio da 109 CV, disponibile con il cambio manuale a sei rapporti o automatico a doppia frizione a sette. La versione a benzina parte dai 24.040 euro per il modello B 160 Executive fino ai 41.440 della B 250 Automatic 4Matic Premium. La B 160 d Executive a gasolio è proposta a 26.480, con prezzi crescenti per le altre versioni.

Caratteristiche tecniche e prezzi

Per la nuova arrivata, l’esclusiva Classe B Tech “limited edition” le opzioni sono davvero numerose: dalla griglia del radiatore a 2 lamelle cromate ai sedili con rivestimenti in tessuto e inserti con superficie cromata color argento per il modello base. E ancora i fari LED High Performance nella versione Sport Tech e il sistema di comando e visualizzazione Comand Online nella Premium Tech che consente al guidatore di tenere sotto controllo tutte le funzioni di navigazione, telefono, sistemi audio, video e internet.

In listino si parte da 28mila euro per la B 180d Tech fino ai 33.400 per la Premium. C’è anche la versione Sport, proposta a 28.700 euro. Per chi decide di acquistare la Mercedes Classe B Tech entro il 31 marzo 2018, l’azienda propone un ecobonus di 4.000 euro a fronte della sostituzione di un’auto diesel Euro1-Euro4. Per chi, dunque, non vuole rinunciare alla praticità e all’eleganza della Mercedes Classe B, ma con un tocco di sportività e con optional davvero unici e altamente tecnologici, questa versione Tech rappresenta il giusto compromesso e un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Scritto da Sonia Arpaia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le sanzioni per mancata revisione auto

Come aggiornare navigatore auto: guida 2019

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media