Mercedes EQE 2022: dimensioni, interni e scheda tecnica

Mercedes EQE: dettagli e scheda tecnica

Dopo aver prodotto la lussuosa ammiraglia Classe S con la futuristica e efficiente EQS, Mercedes prosegue la sua strategia di ampliamento dell’offerta elettrica con la EQE che nella gamma delle auto a batteria va ad occupare quel segmento che è il corrispettivo della tradizionale Classe E.

Mercedes EQE: dettagli e scheda tecnica

Parliamo di una grande berlina per un utilizzo business, ideata per coloro che cercano un’auto solida con cui fare tanti kilometri.

La EQE riprende in tutto e per tutto le soluzioni stilistiche introdotte dalla sorella maggiore EQS. Ci sono dietro diverse scelte progettuali. Tanto per cominciare l’ottimizzazione aerodinamica oppure lo sfruttamento massimo dell’abitabilità.

È anche il modo per abituare gli occhi della clientela a una nuova silhouette che possa trasmettere la stessa percezione di auto di alto rango che, come un classe E trasmette oggi: un cofano lungo e un terzo volume evidente.

Cambia il muso della EQE, con luci diurne a LED che sembrano comporre una piccola freccia indirizzata al logo della Stella. i fari Digital Light, un optional, hanno ben 1,3 milioni di micro specchi per proiettore, in modo da scomporre e indirizzare il fascio luminoso in maniera precisa.

Le dimensioni: è lunga 4,94 m. La larghezza è di 1,96 m. Dal vivo, l’effetto è quello di trovarsi davanti ad un prototipo, soprattutto guardando il posteriore.

Mercedes EQE scheda tecnica interni

Se da fuori è difficile distinguere la EQE dalla EQS, dentro risulta quasi impossibile. Perché la berlina executive può vantare la stessa cura dell’ammiraglia negli assemblaggi e nella scelta dei materiali e nella dotazione tecnologica, che raggiunge il suo apice con l’Hyperscreen a tre display, un optional di lusso.

L’abitacolo quindi si offre come un vero e proprio salotto rifinito nei minimi dettagli, piacevole al tatto e alla vista.

Molto spazioso, tanto da concedere anche un lungo viaggio in pieno relax a tre adulti seduti sul retro.

Motorizzazioni Mercedes EQE: Vediamo quali

La EQE 350+ da 215 kW e quindi 292 CV, è la prima ad arrivare sul mercato. Il motore elettrico, è posizionato sull’asse posteriore e quindi la trazione è sul retrotreno. Sulle varianti 4MATIC che completeranno la gamma più avanti, si aggiunge un secondo motore posizionato tra le ruote anteriori. Un pacchetto davvero completo.

Inoltre, nella modalità di guida Sport la carrozzeria si abbassa di 20 mm a velocità superiori a 120 km/h, così da ridurre la resistenza aerodinamica e incrementare la stabilità di marcia. Quando invece l’auto scende al di sotto degli 80 km/h, il livello della carrozzeria torna alla posizione iniziale.

Leggi anche:

Scritto da Michele Zacchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media