MG Cyberster, la spider elettrica è in arrivo: le info più importanti

MG Cyberster, una spider elettrica per riscoprire il piacere della guida sportiva.

La casa cinese SAIC ha assorbito il marchio Morris Garage ovvero la MG e sta rilanciando il marchio pensando anche ad una clientela sportiva, per questo ha intenzione di far debuttare nel 2024 la Cyberster, una spider elettrica dotata di prestazioni e coinvolgimento che si prospettano entusiasmanti.

LEGGI ANCHE: Fiat Panda Suv 2024, prezzo e interni

MG Cyberster: prestazioni, scheda tecnica e interni

Dal punto di vista tecnico la Cyberster si preannuncia un veicolo che può essere un riferimento per le sportive elettriche del futuro, infatti sarà disponibile in due varianti, la prima con due motori elettrici, uno per ogni asse e la trazione integrale capace di erogare 536 cavalli e 725 Nm di coppia massima.

La seconda è invece rivolta ai puristi, vi sarà un motore singolo da 300 cavalli e la trazione posteriore. Sul fronte dell’autonomia i dati sono buoni per entrambe le versioni, la più potente potrà percorrere 580 km mentre la variante più “pacifica” ne garantirà 520.

Gli interni della Cyberster si presentano semplici come si confà ad una sportiva ma allo stesso tempo hanno un aspetto che tende al futuro, in particolare per la forma del volante e per la strumentazione totalmente digitale.

Dalle foto che abbiamo avuto modo di visionare sembra esserci anche un piccolo schermo che potrebbe contenere il sistema di infotainment, la cui compatibilità con i sistemi in voga in Europa non è ancora stata confermata.

LEGGI ANCHE: Toyota Yaris Cross Hybrid – prezzo, dimensioni e interni

Data di uscita e prezzo

L’uscita di quest’auto è prevista per il 2024 ed il prezzo dell’unica versione disponibile al lancio, a motore singolo e dotata della trazione posteriore, sarà superiore ai 60.000 euro.

Crediamo che la variante che adotta la trazione integrale possa arrivare nel corso dell’anno con un prezzo nettamente superiore anche se al momento non è possibile stimarlo.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com