Novità tagliando auto sul parabrezza, cosa cambia

Siamo sempre stati abituati ad esporre sul parabrezza dell’auto il tagliando assicurativo, in modo che le forze dell’ordine potessero controllarlo ai posti di blocco.

Novità tagliando auto sul parabrezza, cosa cambia

Dal 18 ottobre 2015 questa prassi cambierà, senza che però cambi molto per gli automobilisti.

Infatti dal 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre il tagliando auto sul parabrezza per dimostrare di aver pagato l’assicurazione, perché in caso di controlli le forze dell’ordine in base alla targa possono risalire a tutti i dati utili: il nome del proprietario dell’auto, per confrontare se corrisponde ai dati di chi sta guidando e tramite questo controllo elettronico si può verificare anche la regolarità con i pagamenti dell’assicurazione.

Questo non significa che dobbiate correre a togliere il tagliando dal parabrezza: potete lasciarlo lì oppure no, semplicemente non sarà più obbligatorio esporlo. La vostra compagnia assicurativa potrà decidere di rilasciarvi comunque il tagliando cartaceo e voi non sarete obbligati ad esporlo oppure, dato che una volta pagata l’assicurazione la regolarità verrà registrata online, l’assicuratore potrebbe anche non elargire più il tagliando cartaceo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sanzioni guida più salate in Italia

Incentivi e promozioni Mercedes ottobre 2015

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.