Nuova BMW M4 caratteristiche motore

La M4 è l’ultima arrivata alla linea di coupè BMW M performances e sembra reggere bene il confronto con i suoi predecessori. Essa è alimentata da un motore a 425 cv twin-turbo inline a sei cilindri, con cambio manuale a sei marce o cambio automatico paddle-shifted a sette marce e trazione posteriore.

Per rendere la vettura più leggera, molti dei componenti dell’M4 sono composti da fibra in carbonio, compreso l’albero.

A differenza del precedente E92 del modello M3, Il nuovo motore S55 ha un’alta coppia e garantisce una guidabilità maggiore. Potrebbe anche sembrare un compressore industriale alla prima accensione a freddo, ma raggiunge 550 Nm di coppia a solo 1850 giri al minuto, con 425 cv ad un picco di 7300 giri rispetto agli 8300 del vecchio V8.

La nuova M4 può essere munita anche di un DCT a sette marce a doppia frizione, dotato di sistema launch-control, cambio quasi impercettibile per garantire massime prestazioni, e sei configurazioni divise equamente tra cambi manuali e automatici.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come riparare alzacristalli elettrico

BMW Serie 3 ibrida plug-in, data uscita in Italia

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.