Nuova Kia Niro: informazioni sulle nuove versioni

Kia ha finalmente svelato le caratteristiche di questi veicoli. Ecco caratteristiche e prezzi delle nuove versioni.

Kia sta prendendo tempo per presentare la nuova Niro, per non dire altro. Lo scorso novembre, il produttore coreano ha condiviso alcune immagini del nuovissimo SUV multi-potenziato di seconda generazione. Immagini che mostrano la parte anteriore del veicolo, ma non la parte posteriore.

Inoltre, abbiamo dovuto aspettare l’apertura degli ordini per la versione ibrida nel suo paese natale per sapere di più su questa variante o le dimensioni del veicolo.

E la Niro ibrida plug-in o la e-Niro 100% elettrica? Ebbene, Kia ha finalmente svelato le caratteristiche di questi veicoli. Tuttavia, bisogna andare sul sito della stampa di Kia Svezia per averli. Un po’ noioso, non credi?

Nuova Kia Niro: un ibrido plug-in più potente

Allo stesso tempo, non è davvero uno scoop perché, come nel caso dell’ibrido, non cambia molto per le versioni ibrida plug-in ed elettrica. Tuttavia, vale la pena notare che il primo ha guadagnato 42 CV in potenza cumulativa (183 CV in totale) grazie a un motore elettrico più potente che ora sviluppa 62 kW (84 CV), rispetto ai 44,5 kW (61 CV). Anche la batteria è aumentata in dimensioni da 8,9 kWh a 11,1 kWh, che dovrebbe consentire alla Niro PHEV di viaggiare fino a 60 km in modalità elettrica.

La versione elettrica

La versione elettrica, invece, non è cambiata quasi per niente. La nuova generazione e-Niro svilupperà ancora 204 CV (150 kW). La coppia, paradossalmente, è leggermente inferiore con 255 Nm, rispetto ai 265 Nm precedenti. La capacità della batteria è invariata a 64,8 kWh ma l’autonomia è stata migliorata con 463 km annunciati, 451 km oggi.

nuova kia niro

C’è da aspettarsi un bell’aumento di prezzo?

Il valore di avvio delle varianti ibrida plug-in ed elettrica è aumentato in entrambi i casi. +24 dm3 e ora 348 dm3 per il primo e anche +44 dm3 e quasi 500 dm3 per l’elettrico. Quest’ultimo guadagna anche un avvio nella parte anteriore, anche se con una capacità molto modesta: 20 dm3, cioè la dimensione di un glove box. Dato che gli ordini sono aperti, questa è l’occasione per farsi una prima idea del prezzo della Niro. In Svezia, il primo prezzo Kia Niro (ibrido, 1° livello di assetto) salta di 46.600 corone svedesi (kr), o circa 4.400 euro, all’equivalente di 31.580 euro rispetto ai circa 27.180 euro del modello precedente!

La Niro PHEV più economica costa ora circa 37.485 euro rispetto a un minimo di 32.100 euro per la generazione precedente. Infine, e sorprendentemente, i prezzi della e-Niro sono quasi invariati. Ma questo è probabilmente un modo per beneficiare delle sovvenzioni locali per i modelli a zero emissioni. In breve, potrebbe essere che i prezzi di questo SUV saliranno, come quelli del suo fratello maggiore Sportage. I prezzi italiani ci permetteranno di confermarlo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Renault Austral: ultimo teaser prima della presentazione dell’8 marzo

Cupra annuncia due nuovi modelli elettrificati

Leggi anche
Contents.media