Nuova Suzuki S-Cross (2022): prezzi già noti

Rispetto al suo predecessore, la nuova Suzuki ha più aiuti alla guida.

La nuova Suzuki S-Cross arriva sul mercato italiano con un prezzo base fissato a 28.890 euro. La nuova arrivata si distingue per un look molto più robusto, dimenticando l’aspetto crossover per uno stile 100% SUV. Nell’abitacolo, il cruscotto è più scolpito ma rimane una semplice evoluzione di quello vecchio e lo schermo centrale è ora posto sopra la console.

Quest’ultimo è ora di 9 pollici in diagonale, ed è disponibile in entrambe le versioni: Top+ e Starview. A parte questo, l’interno della S-Cross è cambiato poco.

Questa nuova generazione rimane tecnicamente molto vicina al precedente, con dimensioni invariate (4,30 m di lunghezza e 430 dm3 di spazio di avvio in particolare) e un motore che è stato mantenuto come è. Sotto il cofano c’è il motore ibrido 48V, le cui emissioni di CO2 sono state leggermente ridotte a una media minima di 119 g/km rispetto ai precedenti 122 g/km.

La S-Cross è ancora disponibile con due o quattro ruote motrici, con una scelta di cambio manuale o automatico.

Tuttavia, solo la configurazione a trazione anteriore con cambio manuale è esente dalla penalità ambientale del 2022, nel corso del quale è previsto l’arrivo anche di una motorizzazione strong hybrid

Suzuki S-Cross 2022

Nuova Suzuki S-Cross modernizzata

Rispetto al suo predecessore, la nuova Suzuki S-Cross ha più aiuti alla guida. E’ dotata di una telecamera per la retromarcia, di un cruise control adattivo con riconoscimento dei segnali, di un avviso di superamento della corsia e di un assistente per le partenze in salita. Il sistema di infotainment, che è compatibile con Android Auto e Apple CarPlay, è gestito tramite un touchscreen da 9 pollici su entrambi gli allestimenti .

I fari, le luci posteriori e le luci diurne sono a LED e l’auto è dotata di cerchi in lega da 17 pollici.

L‘aria condizionata è più bi-zona e automatica sia nella versione Top+ che nella versione Starview. A differenziare l’assetto delle due versioni sono dunque due elementi: il tetto panoramico e il cambio automatico, caratteristiche esclusive della versione più completa, ovvero la Starview.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lexus RZ: prime immagini e informazioni

Mazda MX-5 (2022): ancora più agile nelle curve

Leggi anche
Contents.media