Notizie.it logo

Patente: occhiali alla guida, le norme e gli obblighi

patente


L’uso degli occhiali, per chi presenta conclamati problemi di vista, è imposto dal codice 01 presente sulla patente di guida.

Patente e occhiali alla guida

Per chi ha problemi a guidare con gli occhiali, la legge consente di sostituirli con le lenti a contatto. Infatti la legge 285 del 1992, usa i termini occhiali e lenti a contatto come sinonimi. In caso di controllo nel momento in cui non si indossano gli occhiali, la legge prevede la verifica della presenza di lenti a contatto. Le sanzioni per chi guida senza occhiali o l’ausilio delle lenti, per le persone per le quali sono previsti questi supporti, sono molto severe.

La normativa

I requisiti per il rinnovo o il rilascio della patente, per gli autisti che necessitano dell’uso di un supporto visivo, variano a seconda del tipo di patente che si consegue. Facciamo una panoramica per quel che riguarda le patenti B, BE, BS, A. Chi ha una vista binoculare, per poter usare occhiali o lenti, deve possedere una vista di almeno 7/10. L’occhio con il deficit maggiore non dovrà avere meno di 2/10. In entrambi i casi è previsto l’uso di una lente correttiva. Chi invece possiede una vista monoculare, un occhio solo, nell’occhio residuo bisogna raggiungere un’acuità di almeno 8/10.

La visita oculistica è obbligatoria sempre, sia in caso di rinnovo che in caso di rilascio della patente. Accade non di rado che alla prima visita oculistica il medico possa riscontrare un deficit visivo che successivamente viene corretto, sottoponendosi all’intervento con il laser. In seguito si risulta idonei alla guida senza occhiali né lenti. In questo caso è possibile provvedere all’eliminazione dell’obbligo delle lenti sulla patente di guida. Tale procedura avverrà in automatico al momento del rinnovo.
pub
Nel caso in cui non si vuole attendere il rinnovo della patente perché troppo lontano, è possibile sottoporre la patente ad una revisione volontaria. In che modo? Il candidato potrà sottoporsi ad una nuova visita medica. Dovrà recarsi in una struttura convenzionata come farebbe in caso di rinnovo della patente. A inoltrare la variazione sarà il medico. L’automobilista si vedrà recapitare a casa un titolo addizionale che ufficializza la variazione eliminando il codice patente 01.

Il costo da sostenere per l’eliminazione dell’obbligo delle lenti sulla patente di guida ammonta al costo della spesa di spedizione più il costo della visita medica.

Occhiali e lenti a contatto

Vantaggi e svantaggi sono presenti sia che si portino gli occhiali , sia che si portino le lenti a contatto. La scelta delle lenti a contatto al posto degli occhiali è solitamente dettata da “esigenze” estetiche. Le lenti a contatto ovviano a questa “problematica”, d’altro canto si tratta di un materiale soggetto all’usura del tempo, sia che siano giornaliere o più durevoli nel tempo. Spesso non ci si rende conto da quanto tempo le si porta, accade così che incomincino a seccarsi e a indurre un senso di forte fastidio oculare. Una situazione che può portare a guidare in maniera non idonea.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
125.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Safety 1st Seggiolino Auto Manga Gruppo 2/3 Red Passion
16 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Driver Dama Red
57 €
Compra ora