Centro abitato: quali regole di comportamento vanno seguite?

Scopriamo che cos'è un centro abitato e quali regole si devono rispettare al suo interno

La definizione normativa di centro abitato si trova all’interno dell’articolo 3 del codice della strada, che lo descrive come: “Insieme di edifici, delimitato lungo le vie di accesso dagli appositi segnali di inizio e fine. Per insieme di edifici si intende un raggruppamento continuo, ancorchè intervallato da strade, piazze, giardini o simili, costituito da non meno di 25 fabbricati e da aree di uso pubblico con accessi veicolari e pedonali sulla strada”.

Per centro abitato, si intende dunque in parole povere, una zona dove vi sono molte persone che vivono, lavorano e percorrono le strade attraverso mezzi di trasporto, automobili, biciclette o anche a piedi. Il centro abitato viene considerata una zona che potremmo definire, movimentata, che per via del suo carattere dinamico, è soggetta al rispetto di alcune regole di comportamento in un centro abitato.

Regole di comportamento in un centro abitato

In un centro abitato la velocità deve essere molto moderata, tanto che il limite massimo viene solitamente imposto a 50 km/h (anche se talvolta in alcune strade, ove indicato, può arrivare anche a 70 km/h) e non deve assolutamente essere superato.

Il limite di velocità è uno strumento di controllo importantissimo, perchè consente al conducente di qualunque veicolo di muoversi in sicurezza rispettando tutti gli altri utenti della strada, in un percorso che può essere caratterizzato da parecchi aspetti imprevedibili come ad esempio l’attraversamento di pedoni oppure veicoli che possono spuntare da incroci non regolati.

In un centro abitato bisogna tener conto del fatto che la circolazione può essere irregolare e caratterizzata da veicoli, fermi in partenza o che cambiano ripetutamente la propria direzione. Bisogna tenere conto anche del fatto che il traffico non è composto solo da auto, ma che possono frequentemente mescolarsi ciclisti o pedoni.

In un centro abitato è assolutamente necessario adottare la massima prudenza, ma anche tolleranza. Non bisogna spazientirsi e occorre avere molta calma.

Inoltre un aspetto importantissimo da seguire, è quello di evitare ogni distrazione; per via del suo carattere movimentato, il centro abitato può essere un luogo dove non mancano le distrazioni, siano esse acustiche causate dai clacson o da altri fattori.

Potrebbe interessarvi la lettura di questi articoli:

Scritto da Denise Ragusa
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bmw F 750 GS per festeggiare i 40 anni della mitica GS

Volkswagen Polo, il restyling della compatta tedesca

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media