Peugeot 3008 130 CV o Renault Austral 130 CV: quale di questi SUV familiari consuma meno carburante?

Ricca di risorse nella forma e rilevante nella sostanza, la nuova Austral deve anche rimanere economica da guidare se vuole detronizzare una Peugeot 3008 che è omogenea su tutti questi fronti.

Peugeot 3008 130 CV o Renault Austral 130 CV: quale scegliere per un consumo adeguato? Per battere la Peugeot 3008 non basta puntare sulla forma. Oltre a una carrozzeria ancora intonata nonostante l’età avanzata, la Sochaux rimane aggiornata in termini di presentazione degli interni e di prestazioni su strada.

Consapevole di questi punti di forza, Renault ha sviluppato una promettente Austral.

Non stravagante all’esterno, la nuova nata della Losange è un vero colpo d’occhio all’interno e, soprattutto, supera la 3008 con un universo digitale molto più avanzato. Questo è sufficiente per impressionare tutti coloro che metteranno piede a bordo del SUV Losange, prima di convincerli su strada per coloro che sceglieranno le versioni iper agili a 4 ruote sterzanti.

Ma tutto questo sfarzo non deve far passare in secondo piano considerazioni più pragmatiche quando si tratta di fare una scelta: il costo per 100 km.

I prezzi alla pompa torneranno quindi a salire e la gente si dedicherà ai consumi, anche se in realtà non se ne è mai allontanata…

Peugeot 3008 130 CV o Renault Austral 130 CV: quale di questi SUV familiari consuma meno carburante?

Una penalità molto ridotta per la Renault Austral 130 CV nel 2023

Il confronto tra le due vetture francesi è tanto più facile in quanto, con l’introduzione del nuovo 3 cilindri 1.2 turbo Renault, le architetture dei motori sono ora identiche. Proprio come la potenza di questi motori entry-level: 130 CV. Sulla carta, la Renault Austral ha un leggero vantaggio, con, tra l’altro, una micro-ibridazione a 48V e un turbo a geometria variabile, due asset non trascurabili per ridurre l’appetito.

D’altra parte, il PureTech da 130 CV non può dire altrettanto, in quanto è stato progettato diversi anni fa e ha avuto bisogno solo di alcuni aggiornamenti per superare l’Euro6 d.full.

Peugeot 3008 130 CV o Renault Austral quale consuma meno

Questa relativa semplicità tecnica costa ovviamente qualche grammo di CO2 alla 3008, che emette 138 g/km sul ciclo di omologazione nella versione Allure di fascia media. La Austral Techno, invece, si accontenta di soli 123 g/km. Nel 2023, la Austral Techno dovrà pagare una piccola penalità di CO2 di 50 euro per la prima immatricolazione, mentre la 3008 dovrà pagare 400 euro.

Parità di trattamento in città, ma il divario aumenta su strada e autostrada

Tuttavia, durante l’uso, il nuovo Austral mostra ancora la sua raffinatezza meccanica. Questo è ciò che abbiamo notato dopo la nostra base di prova a Montlhéry. Anche se, nel dettaglio, la differenza non è sempre evidente. In città, ad esempio, i due SUV familiari si equivalgono, accontentandosi di 7,4 l/100 km. Ciò si spiega con il peso inferiore della 3008. Anche se questo è un problema minore una volta avviata l’auto, il peso viene pagato in contanti sul ciclo urbano dove ci si deve fermare e ripartire più volte.

D’altra parte, la Renault Austral ha la meglio su strada, flirtando con 7 l/100 km, mentre la 3008 si avvicina agli 8/100 km. E li supera felicemente in autostrada! È sulle strade veloci che la differenza tra le due auto francesi è più convincente, rendendo l’Austral più economica nei viaggi. I risultati migliori su questi tratti sono forse dovuti allo sfalsamento del cambio e in particolare alla sesta marcia che tira più a lungo. Su quest’ultima marcia, la Renault Austral è molto meno veloce della 3008 nel passare da 80 a 120 km/h anche se, in entrambi i casi, è ovviamente necessario scalare le marce per poter sorpassare con calma.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com