Renault Austral Techno: caratteristiche del SUV con finiture tecnologiche

Spesso vista nei suoi livelli di allestimento più alti fin dalla sua presentazione, la nuova Renault Austral sarà comunque venduta molto nelle sue varianti intermedie.

La nuova Renault Austral Techno sarà una delle varianti maggiormente preferite. È la solita storia: quando i produttori presentano le loro nuove auto, è il modello top di gamma che viene mostrato per primo, sia alla stampa che al pubblico. È giusto, ma è difficile farsi un’idea dell’aspetto della versione che si intende acquistare, perché i modelli top di gamma non rappresentano mai la maggior parte delle vendite, che sono quasi sempre dovute al modello di fascia media.

Ci riferiamo a quella con i cerchi più piccoli, i colori meno originali e una serie di dettagli che non sembrano nulla se evidenziati singolarmente ma che cambiano tutto quando non ci sono più. Questo è accaduto più volte con la nuova Austral, che abbiamo regolarmente avvicinato mentre era adornata da una vantaggiosa finitura “iconica dello spirito alpino”. Era quindi giunto il momento di ridurre il SUV Renault a una veste più banale.

Una variante “techno”, in questo caso, prima di presentarvi, in seguito, l’entry-level “equilibre”.

Renault Austral Techno: le caratteristiche del SUV

A partire da 35.900 euro, il secondo livello di allestimento sembra essere quello giusto per chi vuole beneficiare delle ultime raffinatezze della Austral, come l’interfaccia multimediale Google con schermo da 12 pollici, tutto di serie. L’Austral Techno è attraente anche all’esterno. È possibile scegliere tra 10 diversi colori di carrozzeria, di cui 5 bicolore con tetto nero e, in assenza di cerchi da 20 pollici riservati ai livelli di allestimento superiori, sono disponibili due opzioni da 19 pollici che consentono di creare la propria Austral personale.

Renault Austral Techno interni

Infine, mentre l’entry level “equilibre” prevede un solo motore, il secondo livello di finitura “techno” lascia la scelta del motore. Presente il nuovo micro-ibrido da 130 CV (35 900 €), il vecchio 1.3 TCe da 160 CV (37 400 €), anch’esso micro-ibrido e associato a una trasmissione CVT e il nuovo E-Tech da 200 CV (40 700 €), un vero ibrido da parte sua.

Questo 1.2 turbo assicura l’essenziale e permette al SUV familiare Renault di rimanere sobrio su tutti i tipi di percorso.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com