Porsche 911 Carrera S Cabriolet: le caratteristiche e gli interni della sportiva

Porsche 911 Carrera S Cabriolet, prestazioni tipiche di un modello storico ma rinnovato e il piacere della guida a capote aperta.

Porsche ha da sempre presentato modelli a tetto scoperto lo fa anche nel 2020 con la 911 Carrera S Cabriolet. Come suggerisce il nome questa è la variante dotata del tetto apribile della Carrera S. E’ stata una scelta dettata dal fatto che oltre ad essere una vettura sportiva, la 911 è un’icona di stile e cosa c’è di più stiloso che scorrazzare godendosi il vento tra i capelli ed il sound del motore Boxer che ha reso quest’auto leggendaria.

In questo articolo andremo nel dettaglio di questo specifico modello cercando di carpirne segreti e potenzialità.

Porsche 911 Carrera S Cabriolet: caratteristiche

Parlando di questo modello è bene cominciare dal design quello della versione Cabrio gode di maggiore particolarità rispetto alla variante coupé perché a tetto scoperto la macchina assume tutta un’altra linea, quella linea che ha permesso alla 911 di essere ancora fedele alle prime anche a distanza di 50 anni.

Si avvicina alle forme della coupé una volta che la capote in tessuto si chiude grazie ad un sistema automatico.

porsche-car-s-cabr-01

Parlando delle prestazioni, ovvero l’aspetto caratteristico del marchio tedesco, la Carrera S Cabriolet è alimentata da un propulsore 6 cilindri Boxer Biturbo capace di sviluppare 450 cavalli di potenza che permettono alla vettura di scattare da 0 a 100 in meno di 4 secondi.

La sua velocità massima è di 306 km/h.

Restando sempre in ambito di Performance è bene segnalare la netta differenza tra la nuova scelta di motori, ovvero ora turbo-compressi, rispetto ai precedenti aspirati. Oltre a differire a livello di Sound cambia anche il comportamento della vettura: ora per ottenere il massimo non serve arrivare a 9.000 giri/minuto (non ci arriva) ma la prestazione viene offerta a partire dai regimi più bassi, sino al culmine che è fissato a 6.500 giri/minuto.

Interni come da recente tradizione

Internamente la variante Cabriolet della Carrera S non discosta dall’impostazione presente sugli altri modelli del brand.

E’ presente il volante sportivo (disponibile anche la variante GT) e i sedili sono di serie sportivi ma possono essere scelti anche quelli più contenitivi ovvero i Plus. Per quanto concerne la navigazione è presente un touchscreen da 10,9 pollici con cui si possono gestire anche i parametri per la musica e l’audio. Non manca il sistema Porsche Connect che porta sul telefono la Carrera 4S Cabriolet ed il telefono in auto grazie all’interfaccia con Apple Car Play.

911-992-carr-s-cabriolet-2

Restando all’interno non si può non parlare della strumentazione che vede il contagiri analogico posto al centro e alla sua destra/sinistra si possono vedere due schermi ad alta risoluzione che riportano i dati importanti relativi al motore, così da avere davanti a sé le informazioni più importanti durante la guida.

Il prezzo

Il prezzo di listino relativo alla Porsche Carrera S Cabriolet è di 140.379€ un prezzo adeguato che testimonia la differenza tra le normali versioni della Carrera rispetto alla S. Crediamo che con un ampio utilizzo degli optional e degli elementi di personalizzazione si possa arrivare a superare i 160.000€.

Se siete interessati al segmento delle sportive cabrio ecco alcune vetture che potrebbero interessarvi:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Marquez non correrà in Repubblica Ceca: Bradl al suo posto

Panamera Turbo S E-Hybrid Sport Turismo: motore e caratteristiche

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.