Notizie.it logo

Prezzo Aston Martin DBX: presentato il suv che va come una supercar

prezzo aston martin dbx

Rivelato il prezzo del nuovo suv Aston Martin DBX. Scheda tecnica, dati, potenza, interni e motorizzazione alla premier ufficiale della supercar rialzata.

Finalmente presentata oggi, 20 novembre 2019, la nuovissima Aston Martin DBX. Marchio quello Inglese, che da 106 anni non aveva mai messo in commercio un’auto del segmento suv. Un’uscita che va a correre in parallelo con altre vetture recentemente presentate (Lamborghini Urus, Jaguar F-Pace SVR, Maserati Levante…) La rivoluzione continua, ma a modo Aston. Parliamo infatti di un Suv con prestazioni per nulla minori ad una moderna supercar. Il prezzo della Aston Martin DBX è di 200.000 dollari, una cifra ben sotto alla media se consideriamo altri suv che eccellono per cavalli e prestigio.

prezzo aston martin dbx

Prestazioni, potenza e dati motorizzazione

Piattaforma tutta nuova per il nuovo suv di Aston Martin. Definita dagli stessi ingegneri come un suv sportivo come una supercar. Design e carrozzeria studiati appositamente per essere diverso dalle super concorrenti, già la Lamborghini Urus infatti, sarà un traguardo difficile da superare nel mercato.

prezzo aston martin dbx 2020

Sono i dati tecnici però ad impressionare. Parliamo infatti di un motore 4.000 AMG con 550 cavalli potenza. Cambio automatico a nove rapporti e sistema di scarico sviluppato separatamente dalle sorelle ribassate di Aston Martin. Il prezzo della Aston Martin DBX è davvero molto alto, ma le prestazioni non sono da meno. Parliamo infatti di uno 0-100 km/h coperto in poco più di 4 secondi e di una velocità massima di 291 km/h.

Interni e tecnologia Aston Martin

Completano il pacchetto DBX la nuova tecnologia e gli interni rinnovati. Un comfort a bordo che farà innamorare anche i più grandi appassionati di vetture sportive. Sì perché ancora sono in molti a boicottare gli sport suv usciti recentemente. La DBX dimostra molto bene come invece comfort, qualità e velocità formino un triangolo solido anche per una vettura.

aston martin dbx interni

Fra le novità scopriamo il nuovo infotainment Aston e i sistemi di assistenza alla guida avanzati di 3° generazione. Un passo avanti per la casa Inglese, che le consentirà di sviluppare molti altri modelli su questa stessa base.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche