Prime informazioni sul restyling della Citroën C5 Aircross

Per continuare a trovare il suo pubblico, la C5 opterà per un restyling visibile.

Comodamente situata al vertice della gamma Citroën dal suo lancio nel 2018, la C5 Aircross non è più l’unica auto familiare dei Chevron. Non è ancora arrivata nelle concessionarie, ma la nuova C5 X, con i suoi 4,80 m di lunghezza e il suo spazio posteriore gigante, intende rubare il ruolo di trasportatore di famiglia.

Tanto più che offusca deliberatamente le linee tra berlina e SUV, sconfinando sulla grande Aircross. Per continuare a trovare il suo pubblico e ravvivare la dinamica, la C5 opterà per un restyling visibile.

Il restyling della Citroën C5 Aircross: più aggressiva

Come per la piccola C3 Aircross, la grande C5 non può più giocare solo con la sua faccia rotonda e amichevole. Ora ha bisogno di essere più “virile”, come i clienti sembrano richiedere.

Il paraurti e i fari saranno quindi completamente rivisti, pur mantenendo il principio del look a due piani, caro a Citroën da diversi anni. Anche i fari a forma di X dovrebbero essere raffinati per portare più aggressività. Nella parte posteriore, tuttavia, non ci si dovrebbe aspettare molto.

Nell’abitacolo, è impossibile per i Chevron scuotere molto le cose. Come la sua cugina 3008, il restyling della Citroën C5 Aircross del 2022 dovrebbe semplicemente ereditare un nuovo schermo multimediale da 10 pollici, che potrebbe già ricevere un quadro strumenti digitale dalla gamma media.

restyling della citroen c5 aircross dettagli

Una prima apparizione del SUV a dicembre

Sono poche le cose da aspettarsi in termini di caratteristiche meccaniche. A metà della sua vita, la C5 Aircross non può permettersi di stravolgere tutto.

Già ampiamente alleggerito ultimamente, il catalogo dei motori sarà ancora composto da PureTech 130 e il BlueHDi 130, perché è ancora troppo presto per fermare il diesel sotto il cofano della C5. Tuttavia, è ovviamente sulla versione ibrida plug-in 225 CV che le Chevron metteranno l’accento, anche se rimane una semplice trazione e quindi si priva di potenziali clienti.

Dovremo aspettare la prossima generazione del grande SUV di Citroën per vedere una versione 100% elettrica costruita sulla nuova piattaforma Stellantis STLA Medium. Il suo arrivo nelle concessionarie non sarà prima della primavera 2022, ma il restyling della C5 Aircross dovrebbe essere mostrato al grande pubblico prima della fine di quest’anno, probabilmente a dicembre.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Drammatico calo delle vendite per la Tesla Model S

Un frontale a 3 artigli per la futura Peugeot 3008?

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media