Come proteggere dati carte di credito pagamenti Twist

In seguito alla chiusura del servizio della società di noleggio Car Sharing di Milano TWIST, l’unica cosa chiara è che i dati della carta di credito sarano comunque protetti, come la stessa società Twist ha tenuto a specificare. Questo perchè tali dati non sono gestiti direttamente dall’azienda di noleggio milanese, ma sono trattati e quindi protetti da Carta Sì, il circuito di pagamento con carta di credito a cui Twist si appoggiava.

Quindi, stando a quanto dichiarato, i clienti possono stare tranquilli.

Il consiglio è comunque quello di richiedere al proprio ente erogatore della propria carta di credito, l’attivazione del servizio Alert che molti istituti bancari hanno spesso in forma gratuita, che consiste nell’avviso tramite sms di qualsiasi spesa effettuata con la propria carta di credito. Così facendo, qualora ci fosse una truffa, una clonazione, un utilizzo improprio della propria carta di credito, si viene subito avvisati e ci si può muovere con tempismo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Perchè chiude servizio Twist Car Sharing

Classifica migliori auto ibride di lusso

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.