Pulizia iniettori: come si fa, quando e costo

Sono di vitale importanza per il corretto funzionamento del motore e la loro efficienza è fondamentale per mantenere l’auto in perfetta salute.

Sono piccoli ma svolgono un grande lavoro, svolgono un ruolo essenziale per quella che è la generale efficienza dell’auto ed il loro compito non è da sottovalutare, anzi è da tenere il più possibile sotto controllo.

Ma cosa fanno gli iniettori?

Sia essa alimentata a benzina o a gasolio, gli iniettori nella nostra auto svolgono il delicato compito di dosare e nebulizzare il carburante nei cilindri per far si che si provochi il moto del mezzo. Va da sé che un controllo costante della loro efficienza garantisce una più longeva vita al nostro veicolo. Ma quali sono i sintomi che indicano la necessità di intervenire in termini di pulizia?

Innanzitutto la presenza massiccia di fumo nero allo scarico, specie in accelerazione, indica che gli iniettori non stanno più nebulizzando il carburante a causa di incrostazioni e sporcizia; se poi si associa un rendimento meno fluido del mezzo con presenza di sussulti e strappi ogni dubbio è tolto.

Sostanzialmente esistono 3 strade da poter percorrere per pulire gli iniettori, strade diverse l’una dall’altra.

  1. Utilizzare carburanti addittivati che favoriscono la pulizia degli iniettori ed in generale aiutano il motore; il prezzo di ogni litro di carburante è superiore a quello ‘standard’ di circa 30/40 centesimi al litro.
  2. Utilizzare un additivo specifico atto alla pulizia del sistema di alimentazione; va inserito direttamente dentro al serbatoio ed ha un costo di circa 20,00 euro a flacone.
  3. Far pulire gli iniettori da un’officina meccanica con un intervento specifico; qui i costi possono variare dalle 50,00 alle 100,00 euro.

Le 3 strade descritte vanno percorse a seconda della gravità del problema. Sicuramente l’utilizzo di carburante additivato è una misura efficace ma blanda, volta a risolvere problemi di lieve entità; approdare ad un additivo specifico diventa necessario se il problema risulta più consistente ma non si può prescindere dall’intervento di un meccanico se si è innanzi ad un problema più serio.

Scrivi un commento

1000

Scuola guida: come funziona e cosa serve

Bollo auto: cos’è e come si calcola

Leggi anche
  • Shop Online di pneumatici delle migliori marcheShop Online di pneumatici delle migliori marche: conveniente e veloce

    Ecco come risparmiare sull’acquisto degli pneumatici auto e moto delle migliori marche: comprare online in modo rapido e sicuro.

  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Loading...
  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.