Punti della patente: ecco quanti se ne perdono per le varie infrazioni

Quanti punti si perdono a seconda delle varie infrazioni, il riepilogo in questo articolo dedicato al tema.

I punti della patente sono 20 e possono arrivare sino ad un massimo di 30 qualora il guidatore virtuoso non commette infrazioni ogni anno sino al 5 anno di patente e da questi vengono scalati in caso di infrazioni al codice della strada. In questo articolo vediamo quanti punti si perdono a seconda delle infrazioni che l’automobilista commette.

LEGGI ANCHE: Volkswagen ID.2 – prezzo, dimensioni, autonomia

Punti della patente: ecco quanti se ne perdono per le varie infrazioni

10 punti vengono tolti per le infrazioni più gravi come ad esempio superare il limite di velocità di 60 km/h, guidare in stato di ebrezza o contromano, se si compie un’inversione di marcia o se si procede in retromarcia in autostrada e se si viaggia sulla corsia d’emergenza quando non è necessario. Inoltre questo numero viene tolto anche agli autisti di camion e bus che non rispettano i turni di riposo.

8 punti per chi non dà la precedenza ai pedoni o causa un tamponamento per mancato rispetto della distanza di sicurezza che comporta lesioni gravi.

Passare con il rosso, non rispettare lo stop e superare il limite di velocità tra i 10 e i 40 chilometri orari sono infrazioni che comportano la decurtazione di 6 punti.

5 punti se non si utilizza la cintura ed il casco, se non si rispetta la distanza di sicurezza causando danni seri ai mezzi e se si va ad una velocità non adeguata al traffico presente su strada. Inoltre lo stesso punteggio si applica se si guida in stato di ebrezza sino a 0.5 g/l e se si utilizza il telefono alla guida.

LEGGI ANCHE: RC auto, a quanto aumenta dopo un sinistro?

Le violazioni con minor decurtazione di punti

4 punti vengono tolti se non si viaggia nella corsia libera più a destra, se si circola contromano, si violano le regole relative al materiale da trasportare e se si abbandona la scena di un incidente che ha rilevato danni alle cose.

3 punti tolti se si supera il limite di velocità tra i 10 ed i 40 km/h e se non ci si accerta delle condizioni prima di effettuare un sorpasso.

2 punti vengono rimossi dalla patente se non si rispetta la segnaletica (eccezione per il segnale di sosta e fermata) e se si violano le norme di circolazione valide su superstrade ed autostrade.

Infine 1 punto viene tolto se ad esempio si usano in maniera impropria i fari.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com