Quale Storia Alfa Romeo 156

L’ Alfa Romeo 156 è stata prodotta per la prima volta nel 1997 come un successore dell’Alfa Romeo 155 e la casa automobilistica italiana interruppe la produzione di questo modello nel 2007 quando la sportiva 156 venne sostituita con l’ancora più affascinate Alfa Romeo 159.

La 156 era disponibile a quattro porte, cinque porte station wagon, Q4, Crosswagon CUV.

La vettura era un versatile veicolo alimentato da una serie di quattro, cinque e sei cilindri a benzina e diesel con motori a combustione; tuttavia la fabbrica rese disponibile anche l’Alfa Romeo 156 GTA che indossava una scocca unica, montava una sospensione migliorata e freni Brembo ad alte prestazioni. La vettura era alimentata da un 3,2 litri V6 sotto il cofano, che faceva 247 HP e 221 lb-ft di coppia e le permetteva di accelerare da 0 a 100 KM/H in 6,3 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 KM/H.

L’Alfa Romeo 156 ha avuto anche molto successo per quanto riguarda il racing nel British Touring Car Championship, così come il WTCC.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Esterni nuova Alfa Romeo Giulia 2015

Caratteristiche Alfa MiTo Racer Salone Ginevra 2015

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media