Quanto costa montare gomme invernali

In vista dell'obbligo di montare le gomme invernali, gli automobilisti devono far fronte a spese non poco consistenti per tutto il procedimento.

Dal 15 Novembre in poi i veicoli per circolare dovranno montare gomme invernali o avere catene a bordo. Da questo giorno si potrà avere un mese di tolleranza per adeguarsi altrimenti si potrà incorrere in sanzioni amministrative che possono andare da 422 fino a 1682 €.

Sono esenti da questa sanzione e dall’obbligo di portare catene a bordo i veicoli muniti di gomme 4 stagioni.

Montare gomme invernali: i prezzi

Il costo delle gomme invernali e il prezzo che si paga per montarle può essere a volte particolarmente alto. Tutto dipende ovviamente dal raggio della gomma, più grande è più sarà costosa la gomma e un suo eventuale stoccaggio. Il prezzo per montare una gomma è in media di 10 € a gomma, per un totale di 40€.

Ciò ovviamente se si è già muniti di una gomma invernale adeguata. Infatti bisogna stare ben attenti alla dicitura sul fianco della gomma per sapere se è una di tipo invernale o no. I costruttori di gomme possono applicare la sigla M+S alle gomme senza che esse siano idonee ad essere definite gomme invernali. Il simbolo del fiocco di neve invece è quello che correttamente indica che la gomma è adatta.

Le gomme invernali sono leggermente più costose di quelle tradizionali perchè utilizzano una mescola speciale che rimane morbida anche in casi in cui la temperatura dell’asfalto è inferiore ai 7 gradi.

Advertisements

Il costo medio per una gomma invernale di 16″ di diametro si può aggirare intorno alle 200-250€ per un treno di gomme per poi crescere esponenzialmente in caso siano superiori ai 18″ e siano appositamente progettate per auto sportive, in questo caso la spesa può arrivare anche a 1000€ per un treno di gomme.

Molti gommisti permettono di stoccare le gomme nel loro magazzino così che l’autista non debba portarle per il montaggio, e anche questo è un costo che va tenuto d’occhio perchè può oscillare dai 20€ ai 30€ in base alla dimensione delle gomme.

Per chi ha spazio conviene allora riporle in un luogo al sicuro. C’è anche da considerare inoltre il prezzo per la convergenza, che va fatta periodicamente per assicurare un consumo regolare della gomma nonché una maggiore sicurezza alla guida. Molti gommisti effettuano questa procedura con 20€.

Soluzioni per risparmiare

Una soluzione per risparmiare su questi costi è quella di montare le gomme invernali su di un cerchio e le gomme estive su un altro.

Il prezzo per un cerchio in acciaio è di 40-50 € in base alla dimensione mentre un cerchio in lega può venire a costare 90-100 €. Il vantaggio in questo caso non è immediato perchè all’inizio spenderemo un po’ di più del prezzo che solitamente spensiamo per montare le gomme. Ma già dal primo anno il vantaggio è tangibile. Montare i cerchi può anche essere fatto a casa, se si è esperti, oppure farlo dal gommista al costo di 20 €.

Scritto da Matteo Mantero
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jaguar XJ 2020: scheda tecnica e uscita

Toyota Yaris 2020: anteprima mondiale della citycar

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.