Renault Kadjar 2022: nuovi dettagli sugli interni

Ecco cosa abbiamo scoperto.

Nel gioco del gatto e del topo, la futura Renault Kadjar non era così goffa fino ad ora. Più volte sorpresa dai nostri cacciatori di immagini, la seconda generazione del SUV Renault era riuscita a mantenere il suo segreto interno.

Tuttavia, questa volta, la francese non ha avuto il tempo di nascondersi. Anche se il tutto è ancora in gran parte coperto dal tradizionale telone nero, le nuove immagini confermano le nostre supposizioni.

La Kadjar ‘2’ erediterà il cruscotto introdotto sulla nuova Mégane elettrica. Un elemento a forma di L è presente intorno al volante. L’abitacolo vanta uno schermo di circa 12,3 pollici e uno schermo multimediale in formato verticale tra 9 e 12 pollici.

Sotto questo schermo, il futuro Kadjar manterrà una serie di controlli fisici come scorciatoie. D’altra parte, a differenza della Mégane E-tech, il SUV non può permettersi l’elegante console sospesa, in quanto manterrà il 100% di motori a benzina e un cambio meccanico nella gamma entry-level. Infatti, tra i due sedili anteriori, c’è una console tradizionale più imponente.

Renault Kadjar 2022

Renault Kadjar: un interno da curare

Mentre dovremo ovviamente aspettare di vedere di più per avere un parere definitivo sull’interno della nuova Kadjar, le prime immagini mostrano che l’integrazione dei nuovi schermi non sembra così naturale come nella Mégane elettrica. Tuttavia, il SUV di Losange dovrà migliorare i suoi interni – ci si aspetta un aumento della qualità percepita – per tornare in gara contro la sua rivale Peugeot 3008, che è ancora in corsa.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Buell Hammerhead: il ritorno della sportiva americana

La fabbrica europea di Tesla è quasi pronta… senza licenza edilizia

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media