Rientro da un sorpasso, è necessario segnalare la manovra acusticamente?

In questo articolo scopriamo la risposta da uno degli argomenti più ostici: il sorpasso. Durante il rientro da un sorpasso si deve suonare il clacson?

Il sorpasso, in linea generale, è uno degli argomenti più ostici per ogni aspirante patentato. Oltre ad essere chiaramente una manovra pericolosa e da utilizzare solo in casi estremi, anche da un punto di vista teorico nasconde numerose insidie. Prima di vedere tutti i passaggi di una corretta manovra di sorpasso, rispondiamo alla domanda dell’articolo.

Rientrando da un sorpasso è necessario segnalare la manovra acusticamente? FALSO.

Durante la manovra di sorpasso c’è un momento in cui bisogna utilizzare il clacson o i dispotivi acustici, ma non è questo il momento.

Sorpasso: la manovra completa

Immaginiamo di essere per strada, scegliete voi di quale tipo. L’auto di fronte a voi procede a velocità bassa, un po’ troppo per voi, dunque decidete di effettuare un sorpasso rimanendo comunque nei limiti di velocità.

Quali sono le accortezze da usare?

Ancora prima di iniziare il sorpasso dobbiamo verificare alcune condizioni, se una di queste manca, il sorpasso non si può effettuare:

  • non siano presenti segnali, verticali o orizzontali, che vietino la manovra;
  • la visibilità deve essere ottimale per la manovra;
  • che le condizioni del manto stradale siano ottimali;
  • la manovra possa compiersi senza costituire intralcio per gli altri utenti;
  • si disponga di abbastanza spazio libero per completare la manovra in completa sicurezza.

Dunque prima di procedere, assicuratevi che tutte queste condizioni siano rispettate. In tal caso potrete apprestarvi a eseguire il sorpasso, per farlo dovrete:

  • verificare negli specchietti che chi ci segue non abbia iniziato la stessa manovra
  • segnalare con la freccia la manovra sempre a chi ci segue
  • segnalare a chi ci precede con l’utilizzo del clacson o dei proiettori anabbaglianti
  • procedere spostandosi sulla corsia di sinistra
  • effettuare il sorpasso
  • togliere la freccia sinistra
  • mettere la freccia destra
  • rientrare nella propria corsia quando l’auto da sorpassare appare nel nostro specchietto centrale

Questo è la corretta manovra di sorpasso e come vedrete durante il rientro da un sorpasso non è necessario usare il clacson.

Scritto da mauro armadi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes W12: caratteristiche tecniche e motore

Le auto di Elettra Lamborghini: quali ama guidare?

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media