Notizie.it logo

Seggiolino auto: come scegliere

Seggiolino auto: come scegliere

Scegliere il giusto seggiolino auto adatto ai più piccoli significa garantire il massimo della sicurezza in auto, esiste una normativa specifica.

Anche i più piccoli, soprattutto loro, devono viaggiare in auto in maniera sicura e cautelati da ogni rischio in caso di incidente ed a farlo ci pensano i seggiolini, dispositivi che ‘rielaborano’ il concetto di sedile e lo rapportano ad una dimensione più piccola. Non si tratta di sedili in miniatura ma di veri e propri dispositivi di sicurezza, di diversa concezione a seconda della destinazione d’uso. Esiste una normativa specifica (per essere precisi due) a disciplinarne modelli e destinazione d’uso ed il mercato offre numerose possibilità adatte a tutte le tasche.

Normativa

Recenti modifiche legislative a livello europeo vogliono stravolgere il concetto di base della normativa sui dispositivi di sicurezza per i minori, anche se l’attuale legislazione è ancora valida; la nuova normativa per il momento affianca la vecchia fino alla sua completa sostituzione.

La normativa di riferimento è la ECE R44 che stabilisce come criterio fondamentale il peso del bambino e suddivide i seggiolini in gruppi specifici, appunti, ognuno con pesi specifici di riferimento:

  • Gruppo 0: sono i modelli adatti ai bambini fino ai 10 kg di peso e vanno agganciati al sedile posteriore attraverso uno specifico kit di sicurezza;
  • Gruppo 0+: per i bambini con peso inferiore ai 13 kg;
  • Gruppo 1: sono modelli destinati ai bambini con pesi che vanno dai 9 ai 18 kg;
  • Gruppo 2: che coprono un range di peso che va dai 15 ai 25 kg;
  • Gruppo 3: che rappresentano l’ultimo livello e sono adatti ai bambini che pesano dai 22 ai 36 kg.

Accanto alla citata normativa si affianca la nuova normativa europea ECE R129 che stabilisce un criterio diverso per le varie categorie di seggiolini, la prima parte della normativa infatti viene definita ‘i-size’ ed introduce l’altezza come nuovo standard di riferimento; in buona sostanza fino ai 105 cm di altezza del bambino sarà necessario dotarsi di seggiolino in auto.

Modelli e costi

Per quanto riguarda il mercato le possibilità che offre sono davvero tantissime, sono numerosi i modelli tra cui scegliere più o meno accessoriati ed i prezzi variano in funzione della scelta che si va ad effettuare.

Premesso che difficilmente si trova in commercio un seggiolino che ricopre solamente un gruppo di riferimento, normalmente i modelli sono adatti ad esempio a trasformarsi da gruppo 0+ a gruppo 1, oppure lo stesso modello riesce a coprire un range che va dal gruppo 1 al gruppo 3 (ovviamente passando per il 2).

Per quanto riguarda un seggiolino base che parte dal gruppo 0 modulabile a gruppo 1 (quindi da 0 a 18 kg di peso) si possono spendere in media 50,00 euro (escluso eventuale kit di sicurezza).

Passando alla categoria superiore è possibile trovare in commercio offerte interessanti riguardanti modelli modulabili da gruppo 1 a gruppo 2 a gruppo 3, coprendo quindi un range che va dai 15 kg di peso ai 36 kg di peso con un solo dispositivo, con cifre anche a partire da 70,00 euro. Ovviamente una ricerca leggermente più approfondita mostra come esistano modelli con costi nettamente superiori, ma ovviamente la scelta ultima rimane dell’acquirente, sicuramente quello che non deve essere messa in discussione è la sicurezza del seggiolino.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche