Skoda ha in cantiere un’Octavia elettrica

Per rimanere nella gamma, il best-seller di Skoda dovrà diventare elettrico. Ma non prima della fine del decennio...

Skoda ha in cantiere un’Octavia elettrica, e ha già annunciato il progetto di tre nuovi veicoli elettrici, da lanciare entro il 2026. C’è una city car, un SUV compatto e un grande SUV familiare a 7 posti, quest’ultimo anticipato dal concept Vision 7S.

Skoda ha in cantiere un’Octavia elettrica

Skoda deve completare l’offerta per coprire tutti i segmenti che attualmente occupa, in vista del divieto totale dei motori a combustione in Europa a partire dal 2035. Parlando con Autocar, Klaus Zellmer, il capo del marchio, ha menzionato lo studio di una nuova Octavia elettrica. Il passaggio alla wagon completamente elettrica non sarà affrettato, perché Skoda gioca d’anticipo. Sebbene i SUV siano di moda, il best-seller dell’azienda ceca è ancora la Octavia (ne ha vendute 61.000 nella prima metà del 2022, rispetto alle 50.600 Kodiaq).

Klaus Zellmer sottolinea che molti clienti sono affezionati a questo modello, in particolare alla sua versione economica, per cui non intende turbarli!

Skoda Octavia elettrica dettagli

L’attuale generazione della Octavia è stata lanciata nel 2020.

Skoda ha già annunciato che sarà rinnovata nel 2024. La carriera dell’Octavia dovrebbe quindi concludersi nel 2028. A quel punto, potrebbe essere lanciata una nuova Octavia termica/ibrida, soprattutto per i mercati extraeuropei. Oltre a questo, il marchio potrebbe offrire un modello elettrico specifico.

Potrebbe adottare la nuova base elettrica che il gruppo sta sviluppando per quasi tutti i suoi modelli connessi, la SSP, che prenderà il posto della MEB.

L’SSP non è stato però dimenticato e sarà utilizzato nei futuri SUV elettrici, che saranno dotati di una nuova batteria da 89 kWh con un’autonomia di oltre 600 km.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com