Smart EQ ForTwo: la nuova citycar 100% elettrica

La quarta generazione di Smart ForTwo si propone sul mercato automobilistico in versione full electric, pronta a cimentarsi con l’era dell’e-mobility.

La citycar 2 posti Smart Eq ForTwo ha conquistato gli automobilisti italiani con le sue prestazioni perfette per la guida cittadina. Il successo riscontrato dall’auto le ha permesso di giungere alla sua quarta generazione presentandosi sul mercato con una novità rivoluzionaria.

Smart, infatti, ha deciso di eliminare la versione alimentata a benzina della due posti che, pertanto, sarà presente a listino esclusivamente in versione elettrica.

Smart EQ ForTwo: design esterno

Il design esterno della Smart ForTwo riconferma le linee che l’hanno resa celebre e riconoscibile nel mondo automobilistico degli ultimi anni. La quarta generazione, tuttavia, della citycar ha accentuato le modifiche introdotte con la terza generazione rendendo più pronunciato il frontale della vettura, corredato da gruppi ottici trapezoidali che sovrastano la griglia, resa molto più ampia e imponente.

La griglia, col passaggio all’alimentazione full electric, avvolge l’intero cofano e ingloba nella sua struttura sia le prese d’aria che la targa. Infine, le fiancate laterali esibiscono passaruota ben evidenziati mentre la parte posteriore delle portiere ripropone la tradizione cellula Tridion.

La Smart ForTwo ha una lunghezza di 2.700 mm, una larghezza di 1.660 mm e un’altezza di 1.560 mm mentre il passo è pari a 1.873 mm.

Advertisements

LEGGI ANCHE: Nissan Micra: il rivoluzionario restyling della quinta generazione

Design interno

Il design interno della quarta generazione di Smart ForTwo non presentano particolari innovazioni rispetto a quelle introdotte per la terza generazione. I rivestimenti sono realizzati in plastiche di buona qualità mentre la plancia centrale ospita un display tramite il quale accedere al sistema di infotainment. L’abitacolo, inoltre, può essere personalizzato richiedendo l’introduzione di interni colorati a contrasto. Il bagagliaio della Smart ForTwo, infine, ha una capacità di 260 litri.

Motore, autonomia e prezzo

La Smart ForTwo è equipaggiata con un motore elettrico dotato di una batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh con una potenza massima pari a 82 CV. L’autonomia della Smart EQ ForTwo si aggira intorno ai 159 km, secondo il ciclo NEDC, percorribili sfruttando un unico ciclo di ricarica. La batteria, inoltre, può essere ricaricata dal 10% all’80% in appena 40 minuti. La potenza della batteria, inoltre, è tutelata da una garanzia della durata di 8 anni o pari a 100.000 km.

I modelli e i prezzi registrati a listino per la Smart ForTwo sono i seguenti: Youngster a partire da 25.770 euro; Passion a partire da 28.160 euro; Pulse a partire da 29.440; Prime a partire da 30.690 euro.

LEGGI ANCHE: Fiat 500C Hybrid: prezzo e caratteristiche della decappottabile ibrida

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Peugeot 208: prezzo e caratteristiche della city-car francese

Nissan Evalia: il monovolume agile e compatto ora 100% elettrico

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media