Tesla Model 3 genera più inquinamento di una Mercedes Diesel

Una Tesla Model 3 inquina di più di una Mercedes Turbodiesel. E' il risultato di uno studio francese.

Tesla Model 3 Mercedes Turbodiesel. I due marchi si sono sfidati grazie ad una testata giornalistica francese per vedere quale tra una Tesla Model 3 ed una Mercedes C220 turbodiesel producesse più inquinamento. Il risultato potrebbe lasciare sbigottiti molte persone che stimano le vetture elettriche, considerate ad emissioni zero poiché in questa sfida Tesla è risultata la sconfitta.

Ora andremo nel dettaglio come si sono svolti i test e come si è arrivati a questo risultato che ha del clamoroso.

Tesla Model 3 Mercedes Turbodiesel

La testata che ha organizzato questo test è Autoplus, seguendo la scia di un test precedente che aveva visto come oggetto del contendere l’intero ciclo di vita della batteria. La Model 3 è una delle vetture elettriche più interessanti del panorama mondiale mentre la sfidante, la C220D è una delle Mercedes Turbodiesel con il maggior occhio di riguardo nei confronti delle emissioni.

L’oggetto di studio riguardava la fonte di energia per la ricarica delle batterie con riferimento alla Germania. Il risultato è che il fabbisogno energetico per l’intero ciclo di vita della batteria di una Model 3 è compreso tra i 156 e i 181 g/Km mentre la Mercedes Turbodiesel si ferma a soli 141 g/Km.

La Tesla in Germania necessita di 15 Kw per compiere 100 km se si trasformano i Kg in grammi si arriva al valore di 82,5 g/km a cui va aggiunto il valore compreso tra 73 e 98 g/km per la produzione delle batterie a litio.

Advertisements

Ecco da dove arriva l’apporto tra i 156 e i 181 g/km attribuito alla casa americana.

Il parametro degli 82,5 g/km può variare molto in base al paese. In paesi come Norvegia, Svizzera e Svezia si avrebbe un valore di 10 volte inferiore e questo farebbe prendere al test una piega differente facendo risultare Tesla più ecologica rispetto a Mercedes.

Da un altro studio effettuato dall’agenzia ambientale europea è emerso di come la Germania abbia il maggior rapporto di CO2 prodotta per Kw in Europa e questo come detto precedentemente farebbe pensare a risultati totalmente diversi se il test fosse stato effettuato in un’altra nazione europea.

Ciò non toglie che questo risultato fa riflettere in merito all’ecologia che dichiarano le case automobilistiche che producono solamente veicoli elettrici.

Il metano consuma di meno

Lo studio si chiude con una considerazione quasi a margine, ma che non è proprio da trascurare. Pur senza citare un modello preciso, si è calcolato che le emissioni di un propulsore a combustione interna alimentato da metano sono nell’ordine dei 99g/km. Una Tesla in Svezia farebbe molta fatica a tenere il passo.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Politici Italiani e auto blu: da Alfa Romeo a Maserati tutte le auto

L’auto di Chiara Ferragni: un BMW da influencer

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.