Toyota bZ4X: motori, prestazioni, prezzo e uscita

La bZ4X poggia su una nuova piattaforma sviluppata appositamente per i veicoli elettrici. Ecco le sue caratteristiche.

Il nome Toyota bZ4X può confondere, ma la missione del SUV è chiara: inaugurare il futuro elettrico a batteria di Toyota. Prima dei sette veicoli elettrici a batteria che Toyota produrrà con il marchio “bZ”, la bZ4X poggia su una nuova piattaforma sviluppata appositamente per i veicoli elettrici.

Il SUV è il risultato di una collaborazione con Subaru, che introdurrà il proprio SUV elettrico sulla stessa piattaforma.

Toyota ha presentato una versione concept della bZ4X, dandoci una buona idea di cosa aspettarci dal modello finale che arriverà sui mercati mondiali nel 2022.

Quanta influenza c’è con la Subaru?

Un bel po’. Toyota afferma che la collaborazione combina la sua esperienza nell’elettrificazione dei veicoli con le “eccezionali tecnologie AWD” di Subaru e con “prestazioni di guida confortevoli e piacevoli”.

Sulla base di queste informazioni, ci aspettiamo che la bZ4X offra almeno una capacità fuoristrada di base. Questo è più di quanto si possa dire della Chevrolet Bolt EUV a trazione integrale e della Hyundai Kona Electric.

Mentre Toyota presenta la bZ4X, Subaru offrirà un modello correlato chiamato Solterra. Entrambi i veicoli poggiano sulla piattaforma e-TNGA sviluppata congiuntamente dalle due case automobilistiche. Non è la prima volta che le due aziende collaborano: con le auto sportive Subaru BRZ e Toyota GR 86, entrambi i modelli sono meccanicamente correlati ma con tocchi unici che li distinguono.

Toyota bZ4X: motori, prestazioni e caratteristiche

Prestazioni

La Toyota bZ4X 2023 è dotata di un singolo motore elettrico di serie che aziona le ruote anteriori e sviluppa 201 CV. I modelli a trazione integrale utilizzano due motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore. Ciascuno di essi sviluppa 107 CV per una potenza combinata di 214 CV. Toyota dichiara un’accelerazione di 7,1 secondi per i modelli a trazione anteriore e di 6,5 secondi per le versioni a trazione integrale.

Secondo l’EPA, l’autonomia della bZ4X è di 405 km nella versione XLE FWD. Questo valore scende a 389 km per le varianti XLE AWD. I modelli Limited, dotati di maggiori dotazioni e ruote più grandi, offrono un’autonomia di 366 km con la trazione integrale e di 457 km con la trazione integrale.

I modelli FWD si ricaricano a 150 kW, mentre quelli AWD a soli 100 kW. La ricarica da 0 all’80% richiede un’ora, un tempo piuttosto lento per il segmento.

Toyota bZ4X caratteristiche prezzo uscita

Sicurezza

La bZ4X è il primo veicolo della gamma Toyota a ricevere la suite di tecnologie di assistenza alla guida Toyota Safety Sense 3.0, che utilizza una nuova configurazione di radar e telecamere a onde millimetriche. Il monitoraggio dell’angolo cieco, l’assistenza all’esistenza sicura, l’evitamento pre-collisione con rilevamento di ciclisti in condizioni di scarsa illuminazione, il rilevamento di motociclisti di giorno, il rilevamento di guardrail e l’assistenza al mantenimento della corsia sono tutti inclusi nella dotazione di serie. Sul livello di allestimento Limited è disponibile anche una visuale della telecamera a 360 gradi con più angolazioni alternative.

Toyota bZ4X: prezzi e uscita

L’auto arriverà dopo gennaio 2023 per un prezzo tra i 50.000 e i 60.000 euro.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com