Toyota immagina un pick-up Hilux elettrico: ecco come sarà

Toyota ha appena presentato in Thailandia un concept di Hilux a propulsione elettrica.

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 60° anniversario di Toyota in Tailandia, è stato presentato un ute elettrico a batteria, il Toyota HiLux. L’ute elettrico – che per ora rimane un concept e si basa su una variante di pick-up a cabina singola – è stato presentato dal presidente di Toyota, Akio Toyoda, che però non ha fornito informazioni tecniche, dettagli sulla produzione o tempi di arrivo.

Ha invece dichiarato che l’HiLux è destinato a “sostenere la neutralità delle emissioni di carbonio e un ambiente migliore per tutti”.

Toyota immagina un pick-up Hilux elettrico: ecco come sarà

Toyota ha fornito poche immagini ufficiali del concept HiLux elettrico. Una serie di foto è stata pubblicata su Instagram dall’utente Kurdistan Automotive Blog. Le immagini disponibili mostrano un ute HiLux a cabina singola con il vassoio lungo diffuso in molti paesi asiatici.

L’aspetto è quello di un normale HiLux di serie, a parte la calandra oscurata comune alla maggior parte dei veicoli elettrici e un’ampia porta di ricarica laterale dietro la ruota anteriore sinistra.

L’HiLux è stato presentato insieme a un secondo veicolo commerciale, il Concept IMV O – Innovative International Multi-Purpose Vehicle – che Toyoda ha confermato essere in produzione il prossimo anno.

“Tra loro, rappresentano due estremità diverse dello spettro automobilistico, per esigenze diverse e clienti diversi.

Uno progettato per sostenere la crescita economica e la mobilità di tutti, l’altro per sostenere la neutralità delle emissioni di carbonio e un ambiente migliore per tutti”, ha dichiarato Toyoda.

L’IMV 0 Concept dovrebbe dare vita a una gamma di camion, furgoni e autovetture a prezzi accessibili per i mercati asiatici, compresa la Tailandia. “Credo davvero che questo prodotto possa migliorare la qualità della vita di molte persone e offrire nuove opportunità economiche”, ha dichiarato Toyoda a proposito dell’IMV 0 Concept.

toyota hilux elettrico

Le dichiarazioni di Toyoda

Ha inoltre approfittato dell’evento per rafforzare la posizione di Toyota sui veicoli elettrici. “Spesso vengo criticato dalla stampa perché non dichiaro che l’industria automobilistica dovrebbe impegnarsi al 100% nei BEV (Battery Electric Vehicles). Credo che dobbiamo essere realistici su quando la società sarà in grado di adottare pienamente i veicoli elettrici a batteria e quando la nostra infrastruttura potrà supportarli su scala”, ha dichiarato Toyoda.

“Perché, proprio come le auto completamente autonome che tutti noi avremmo dovuto guidare a quest’ora, credo che i BEV impiegheranno più tempo a diventare mainstream di quanto i media vorrebbero farci credere”. E, francamente, i BEV non sono l’unico modo per raggiungere gli obiettivi di neutralità del carbonio a livello mondiale.

“Personalmente, preferirei perseguire tutte le opzioni, non solo una, come i carburanti sintetici senza emissioni e l’idrogeno. Continuo a credere che l’idrogeno sia una tecnologia promettente per il nostro futuro tanto quanto i BEV”.

Toyota ha recentemente annunciato di aver iniziato a lavorare su un HiLux alimentato a idrogeno, utilizzando il pacchetto di propulsione a celle a combustibile della sua berlina a idrogeno Mirai, dopo aver ricevuto un finanziamento dall’Advanced Propulsion Centre (APC) del governo britannico per lo sviluppo di veicoli a zero emissioni.

Oltre a presentare l’HiLux elettrico e il concept IMV 0, il signor Toyota è salito sul palco in Thailandia con un utensile sportivo a doppia cabina HiLux convertito.

“Ho preso in prestito questo HiLux super accessoriato da uno dei nostri clienti. Non mi piacciono solo le auto… Le amo! E non c’è niente che mi faccia più piacere che vedere i nostri clienti divertirsi come me”.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com