Rally di Monza 2019: il primo senza Valentino Rossi

Valentino Rossi non sarà presente al Monza Rally Show.

Valentino Rossi assente al Rally di Monza. Iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni sui partecipanti al prossimo Rally di Monza. La notizia che ha scosso maggiormente gli appassionati è senza dubbio l’assenza del campione di Tavullia. Sarà una mancanza che non piacerà ai tifosi ma soprattutto agli sponsor legati al centauro che erano i “protagonisti” dell’evento.

Rossi teneva i fari puntati sul tracciato brianzolo durante i tre giorni di gara. Quest’anno sarà diverso e potrà essere un’evento dedicato ai puristi del rally.

Valentino Rossi rally Monza

Rossi quest’inverno correrà si sulle 4 ruote ma ha scelto quelle del campionato Endurance. L’abbandono al Rally nella cornice del tracciato più veloce della Formula 1 è arrivato perché il campionissimo correrà ad Abu Dhabi una gara Endurance con la Ferrari 488 GT3.

Valentino ha fatto questa scelta perché per lui si tratta di un’assoluta novità e sappiamo che le novità sono utili per mantenere viva la competizione e la voglia di vincere.

Il primo rally di Monza “Il dottore” lo corse, nel 1997, su una Renault Megane. Era un Rally Show diverso, le auto passavano per il centro di Monza prima del via della prima PS. Valentino era ovviamente impacciato, era una ragazzo di 19 anni alla prima esperienza su una macchina da corsa.

Dopo i primi, classici, errori migliorò sino a diventare, nel corso degli anni, il mattatore di questo speciale evento.

Ora è cresciuto e quando non è in sella alla sua M1 cerca nuovi stimoli e come tutti i Gentleman è affascinato dal mondo delle vetture GT. La 12 ore sul circuito di Yas Marina la correrà assieme ad alcuni compagni di vita e di carriera, uno su tutti il suo migliore amico Uccio.

Assieme a loro ci sarà anche il fratello di Vale, Luca Marini pilota di Moto 2.

Questo farà la gioia dei puristi, di quelli che avevano abbandonato il Rally Show perché si era trasformato, anche grazie a Rossi, in uno Show con poco Rally. Gli appassionati dovranno affidarsi almeno per quest’anno ad altri assi del volante in grado di accendere l’inverno per le strade del parco. Magari vi sarà il ritorno di qualche ex pilota di Formula 1 e di qualche affermato rallista. Sicuramente non ci saranno i grandi numeri che solo i fan del Dottore erano in grado di garantire al tracciato brianzolo ogni anno assieme al grande circo della F1.

Scritto da Filippo Imundi

Scrivi un commento

1000

Gran Premio del Messico pronostico e orari

Fiat 500 elettrica Anteprima Esclusiva

Leggi anche
  • Cosa controllare prima di un viaggio in auto: una guidaPartire per le vacanze: cosa controllare prima di un viaggio in auto

    Cosa controllare prima di un viaggio in auto: una guida per ricordarvi tutto quello che dovete fare.

  • Renault E-Tech Hybrid e Plug-InRenault E-Tech Hybrid e Plug-In: la rivoluzione ibrida che non ti aspetti

    Prova su strada delle tre nuove vetture Renault ibridizzate col sistema E-Tech derivato dalla Formula 1. Clio, Captur e Megane alla corda in pista e in strada.

  • alonso-renault-2005Alonso-Renault 2021: il ritorno in F1 dell’asturiano

    Fernando Alonso ritorna in F1 con Renault. Il contratto partirà dalla prossima stagione. Ecco il colpo di scena del mercato piloti.

  • autoricambi onlinePerché e come acquistare autoricambi online

    Come e dove acquistare autoricambi online di buona qualità e a prezzi competitivi: tutto il meglio per le autovettura in circolazione.

  • Loading...
  • Rifornimenti aziendaliRifornimenti aziendali: come gestire la fatturazione elettronica del carburante

    Ciò che garantisce la fatturazione elettronica è la modalità con cui viene effettuato il pagamento del carburante per questo tipo di spesa.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.