Volkswagen ID.Buzz: teaser a sorpresa

L'iconico minibus di Volkswagen dovrebbe arrivare sul mercato nel 2023.

Alla Volkswagen, una novità a volte nasconde un’altra: l’ID.Buzz. In occasione della presentazione finale del suo SUV Coupé elettrico ID.5, il marchio tedesco ha dato un breve assaggio di come dovrebbe essere il suo futuro Combi elettrico.

Anche se appare in gran parte camuffato, le linee sono molto più visibili rispetto ai prototipi visti qualche settimana fa durante un test drive. Non sorprende che il design sia molto ispirato al resto della gamma ID, con curve molto arrotondate e una griglia segnata dalla sua grande striscia luminosa.

ID.Buzz: lancio nel 2023

Ispirato al concept ID.Buzz, che è stato presentato nel 2017, l’iconico minibus di Volkswagen dovrebbe arrivare sul mercato nel 2023, con una produzione divisa tra Germania e Stati Uniti.

Ad oggi, non conosciamo le specifiche tecniche della versione finale. Qualche settimana fa, circolavano voci su tre versioni e una capacità della batteria che potrebbe superare i 100 kWh nel migliore dei casi.

Volkswagen ID.Buzz

Gli interni

Prima osservazione: come scopriamo l’ID.Buzz, è chiaro che il suo design è sempre meno radicale e si allontana da quello del concept, per avvicinarsi alla famiglia Multivan/Transporter. Questo ha senso, ma vale anche per l’interno, dato che il posto di guida è molto simile a quello dell’ID.3 e dell’ID.4.

L’interno ha un piccolo cruscotto digitale e il touchscreen è leggermente rivolto verso il conducente, con la totale assenza di controlli fisici.

Anche il volante è simile a quello che si trova nelle auto elettriche attualmente offerte da Volkswagen. La grande differenza sta nella posizione di guida, che è ovviamente molto più alta che in un ID.3 o ID.4.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ford F-150 Lightning: il pick-up elettrico è un successo

Mercedes ha venduto tutte le sue azioni Renault

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media